Meteo, dal 2013 arriva un generale peggioramento su tutta l'isola

Sole, cielo azzurro e temperature miti in Sicilia, a Palermo la gente torna in spiaggia.


Vacanze soleggiate in Sicilia dove da quattro giorni il cielo è limpido e le temperature hanno toccato anche i 21 gradi. 

Ieri grazie ad un vento di scirocco a Palermo e nelle spiagge della costa sono state molte le persone che hanno passato il giorno di Santo Stefano a cercare di rubare una tintarella "dicembrina".

Ma la perturbazione che ha imperversato sul Nord tende a spostarsi verso il Centro-sud, portando un po' di instabilità prevista per il giorno di Capodanno. Da venerdì 28 piogge al Centro-sud e temperature in diminuzione un po’ ovunque. Ma il freddo vero su tutta la Penisola è atteso proprio per l'ultimo giorno dell'anno.

Passato il Natale, dunque, l'Italia si avvicina a Capodanno ancora in ordine sparso: freddo e instabilità al Nord, temperature miti e solo un po' di instabilità a Sud. Sarà proprio il passaggio al nuovo anno che riunirà il Paese dal punto di vista meteorologico e già per questo fine settimana sono attesi in Sicilia venti intensi di Libeccio, con temperature che dovrebbero scendere di 3-4 gradi rispetto ai 18 attuali della media dell’isola. Attese le nevicate solo alle quote più elevate. 

fonte: meteo.it

Commenti

Post più popolari