Rifiuti, riattivata la raccolta differenziata porta a porta

Entro fine gennaio tutti i cassonetti di raccolta saranno rimossi. 


Il sindaco comunica che è stata riattivata la raccolta differenziata dei rifiuti che dovrà avvenire esclusivamente con modalità porta a porta e secondo il calendario distinto per tipologie e per giorni, come disposto dall’ordinanza n. 120/2009.

Si ricorda, inoltre, che i rifiuti devono essere collocati in prossimità delle proprie abitazioni dalle ore 21,00 alle ore 7,00 del mattino.
I trasgressori saranno puniti a norma di legge. Tutti i cassonetti saranno rimossi entro sette giorni dal 21/01/2013

Il Sindaco di San Fratello, dott. Salvatore Sidoti Pinto


Calendario delle frequenze di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani

Utenze Domestiche
18 gennaio - secco non riciclabile, imballaggi in legno
19 gennaio - umido ed organico
21 gennaio - umido ed organico
22 gennaio - secco non riciclabile, carta e cartone 
23 gennaio - plastica, ingombranti
24 gennaio - umido ed organico, vetro e lattine
25 gennaio - secco non riciclabile, imballaggi in legno
26 gennaio - umido ed organico
28 gennaio - umido ed organico
29 gennaio - secco non riciclabile
30 gennaio - plastica, ingombranti
31 gennaio - umido ed organico

Utenze Non Domestiche
18 gennaio - secco non riciclabile, imballaggi in legno
19 gennaio - umido ed organico, carta e cartone
21 gennaio - umido ed organico, vetro e lattine
22 gennaio - secco non riciclabile, carta e cartone 
23 gennaio - plastica, ingombranti
24 gennaio - umido ed organico, vetro e lattine
25 gennaio - secco non riciclabile, imballaggi in legno
26 gennaio - umido ed organico, carta e cartone
28 gennaio - umido ed organico, vetro e lattine
29 gennaio - secco non riciclabile, carta e cartone
30 gennaio - plastica, ingombranti
31 gennaio - umido ed organico, vetro e lattine

Commenti

  1. Tino Ricciardi (with Facebook)18 gennaio 2013 14:56

    sono d'accordo sulla raccolta differenziata porta a porta...ma nelle vie dove non si transita coi mezzi di trasporto ( cioè zona pizzo e altre zone) la gente (compresi i miei genitori e tutti gli altri anziani) dove la devono portare la pattumiera?? vabbhè sempre meglio che portarla da via bando al crocifisso !! però così non è più porta a porta ...eppure anche loro pagano la tassa sui rifiuti!!!

    RispondiElimina
  2. Caro Tino concorco con te, non è un bel inizio, non è così che si fa la differenziata, vedi il caso di ogni lunedi al mercatino settimanale, per tutta la giornata e seguenti rimane quella porcheria di spazzatura lungo tutta la strada ,questa come intende il sindaco diferenziarla? si dovrebbe punire anchesso per legge come del resto lui stesso amonisce.No! non credo che il servizio inizia con un buon auspicio,questo mi fa supporre che prima la spazzatura rimaneva nei cassonetti in futuro dobbiamo accettarla ad ogni angolo di casa per giorni e giorni.In poche parole abbiamo tolto i cassonetti e abbiano istituito le discariche in casa o dietro la porta,perche non credo che questa amministrazione posa risolvere il problema.-

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari