L'isola sferzata dai venti, ma nel weekend previsto bel tempo

Tra venerdì e domenica il clima sarà primaverile in tutta l’Isola, con temperature in aumento e ampie schiarite.
 

Altra giornata di maltempo in Sicilia, con molte nubi sparse e delle deboli piogge nelle zone tirreniche (16mm a San Fratello, 11mm a Mistretta, 10mm a Geraci Siculo, 4mm a Palermo e Capri Leone, 3mm a Tripi e Acquedolci, 2mm a Castroreale) ma soprattutto forti raffiche di vento di maestrale, con picchi fino a 45km/h a Caltanissetta, 53km/h a Mazara del Vallo, 56km/h a Gela, 60km/h a Palermo, Siracusa e Barcellona Pozzo di Gotto, 66km/h a Linosa, 70km/h a Messina e Giarre, 75km/h a Catania, 82km/h ad Augusta, 86km/h a Grammichele, 105km/h a Mili San Marco.

Le temperature sono state più elevate nelle zone sud/orientali della Regione, ma si sono mantenute fresche nelle aree interne e in quelle tirreniche. Queste le massime giornaliere: +21°C a Catania e Giarre, +20°C a Siracusa e Gela, +19°C ad Acireale, Agrigento e Augusta, +18°C a Vittoria e Licata, +17°C a Trapani e Mazara del Vallo, +16°C a Palermo, Cefalù e Messina, +15°C a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto, +12°C a Caltanissetta, +10°C a Enna.

Nei prossimi giorni, tra venerdì e domenica, il clima sarà primaverile in tutta l’Isola, con temperature in aumento e ampie schiarite (cieli sereni o poco nuvolosi). Da sabato i venti torneranno a soffiare da sud/est, ma saranno moderati, senza picchi così estremi come nelle ultime ore. Lunedì tornerà il maltempo con piogge, temporali e temperature in calo per l’inizio di una settimana santa che si prospetta invernale con freddo, maltempo, ancora forti venti e anche nevicate fino a bassa quota.
 


Fonte: LiveSicilia

 

Commenti

Post più popolari