Riconoscimento per la realizzazione del Coltello Sanfratellano

Premiati a Messina Pippo Gambitta e Filadelfio Versaci di San Fratello.


Si è conclusa nella prestigiosa location del Salone della Borsa della Camera di Commercio di Messina, la 1° edizione di Arti Applicate e Mestieri; iniziativa promossa dall’Associazione Messina web.eu in sinergia con la Camera di Commercio di Messina, il Rotary Club Messina, l’Associazione Nazionale Carabinieri ed i patrocini gratuiti della Presidenza del Consiglio Comunale e della Provincia Regionale di Messina.

Durante la cerimonia sono stati premiati, nell’ambito dell’artigianato artistico e dei mestieri tradizionali, elementi distintivi della storia, della cultura e dell’immagine cittadina locale e provinciale, i sig.ri Francesco Molonia (lo Gnuri di Messina), Ernesto Geraci (restauro artistico di Messina), Giuseppe Delia (art director di Messina), Ioppolo Vincenzo (ebanista di Sant’Angelo di Brolo ), Carmelo Antonuccio (floral design di Milazzo), Giosuè Balsamo (orologiaio di Messina), Salvatore Randazzo (scalpellino di Francavilla di Sicilia), Katia Foti (sarta costumi Medievali di Montalbano Elicona), Atelier di Moda, Svezia Cinzia (tombolo e cantù di San Piero Patti), Giglia Vincenza (Ricamo sul tulle di Sinagra), Gerbino Gennaro (Ceramista di Venetico).

Riconosciuto un Premio Presidenza Messina web.eu a Pippo Gambitta e Fidalfelfio Versaci di San Fratello (realizzazione peculiare del coltello sanfratellano). Sono state altresì attribuite delle Menzioni a: Giuseppe Catalfamo (scultore del legno di Bafia Castroreale), Natale Torre (florovivaista di Milazzo), Giovanni Trincali (maestro d’ascia di Messina), Carcione Nino (canne in miniatura di Sinagra), Carmen Trusso (ricamatrice di Gioiosa Marea), Nicola Chiaramente (fabbro artistico di Rocca di Caprileone), Michele Trifiletti (Gelatiere del Bar Apollo 11 di Messina), Arena Rizzo Maria (rosticcera – pitoni tradizionali di Messina ). 

L’Iniziativa pensata, voluta e realizzata con impegno dall’Associazione Messina web.eu sempre impegnata nel sociale, ha voluto contribuire alla valorizzazione di un patrimonio già esistente, quello dell’artigianato, che va riscoperto anche incentivando i giovani ad avvicinarsi all’apprendimento degli antichi mestieri. 

Presenti il Sindaco di San Fratello dott. Salvatore Sidoti Pinto, il sindaco di Castroreale dott. Alessandro Portaro, l’Assessore di Sinagra dott.ssa Franca Maria Tindiglia, il presidente del Rotary club Messina, avv. Giuseppe Santalco, l’On. Prof. Avv. Maurizio Ballistreri già deputato nella XIV Legislatura, i Presidenti delle Proloco di Sinagra la dott.ssa Vincenza Mola e di Spadafora il dott. Antonino Scibilia, il dott. Piero Giacobello vicepresidente Unpli, Presidente Provinciale UNPLI Santi Gentile, il dott. Pippo Previti Presidente del Consiglio Comunale di Messina, il dott. Matteo Allone Dirigente del Centro Camelot di Messina.

fonte: Nebrodi e Dintorni

Commenti

  1. complimenti ai sanfratellani che nel loro mestiere e nella loro passione per ciò che fanno danno un'immagine positiva al nostro paese .

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari