Palermo, festeggiamenti in onore a San Benedetto da San Fratello



San Benedetto il Moro, nasce a San Fratello (Messin) nel 1524 da schiavi di origine etiope; dopo aver vissuto a lungo da eremita, nel 1562 viene accolto nel convento di Santa Maria di Gesù e vi rimane sino al 1589, anno della sua morte. 

Il suo corpo, incorrotto, riposa nell'urna all'interno della chiesa omonima. Il 24 aprile 1652 è proclamato dal Senato palermitano compatrono e intercessore della città. La chiesa cattolica lo proclama beato nel 1743 e santo il 24 Maggio 1807. Qui di seguito il programma completo dei festeggiamenti:

giovedì 27 giugno
ore 7.30 - alberata che annuncia l'apertura dei festeggiamenti;
ore 8.30 - celebrazione eucaristica;
ore 21 - fiaccolata e veglia di preghiera all'eremo di San Benedetto il Moro sul monte Grifone;

venerdì 28 giugno
ore 10.30 - celebrazione eucaristica con la partecipazione di un gruppo di devoti del Brasile;
ore 17 - conferenza di studio sul santo, con padre Ferdinando Trupia, Giuseppe Draagotta, Roberta Macaione, Andrea Fossati. A seguire proiezione del documentario "Il santo che vorresti!";
ore 21 - concerto della corale "San Sebastiano" della polizia municipale di Palermo. Al termine degustazione di dolci preparati dai parrocchiani;

sabato 29 giugno
ore 8.30 - celebrazione eucaristica;
ore 17 - piazza Santa Maria di Gesù. Promozione di prodotti tipici siciliani;
ore 18.30 - celebrazione solenne dei Vespri e rito di vestizione di un gruppo di Confrati Novizi;
ore 21 - spettacolo musicale a piazza Santa Maria di Gesù: "Roccky band in concerto";

domenica 30 giugno
ore 7.30 - alborata;
ore 8.30 - giro dei banditori per le vie della borgata;
ore 9 - piazza Santa maria di Gesù. Promozione di prodotti tipici siciliani;
ore 11.30 - solenne celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Paolo Romeo animata dalla corale "San Sebastiano" della polizia municipale di Palermo. Durante la celebrazione avrà luogo la consueta offerta dei ceri da parte del sindaco Leoluca Orlando;
ore 17 - giro della banda musicale "Antonio Marinuzzi Città di Palermo" per le principali vie del quartiere;
ore 19 - processione del venerato simulacro del santo. Itinerario: piazza Santa Maria di Gesù, via Falsomiele, via Belmonte Chiavelli, viale Regione Siciliana lato monte, via Santa Maria di Gesù e arrivo in piazza. Premiazione del balcone meglio addobbato, valutato durante la processione.

Nelle giornate dei festeggiamenti Alessandro Meli esporrà i suoi quadri nel chiostro del convento di Santa Maria di Gesù. Saranno inoltre accese le luminarie allestite per l'occasione. A conclusione dei festeggiamenti ci sarà uno spettacolo pirotecnico.

Fonte: PalermoToday

Commenti

Post più popolari