Temperature in aumento, rischio incendi sul territorio

Arriva il caldo estivo e come di consueto scatta l'allerta incendi.


E’ arrivato il primo, vero, caldo estivo. La tempesta "Ade" ha da qualche giorno raggiunto il centrosud e sta per abbattersi anche sul resto d'Italia.

In Sicilia il caldo è sinonimo di incendi, e difatti anche a San Fratello qualche giorno fa un piccolo rogo, partito da contrada Fontananuova, è sfuggito al controllo ed ha rischiato di lambire le abitazioni del quartiere Buglio, mettendo in agitazione la popolazione residente. Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per domare le fiamme e scongiurare il peggio.


Intanto, dalla casa comunale, il Sindaco Fulia poche ore fa ha fatto partire diverse ordinanze con l’intento di prevenire gli incendi sul nostro territorio.

Solo un anno fa il vasto incendio che colpì il fronte nord del Monte Vecchio procurò il panico ad Acquedolci, raggiungendo alcune abitazioni e creando danni nelle campagne prossime alla cittadina tirrenica.


Mentre è di ieri la notizia della morte di un agricoltore a San Marco, investito dalle sterpaglie in fiamme, il figlio invece ha riportato ustioni su gran parte del corpo. [C.E.]

Commenti

Post più popolari