A Palermo si sono conclusi i festeggiamenti in onore a San Benedetto

Presenti numerosi fedeli di San Fratello e Acquedolci.


Anche quest'anno, l'ultima domenica di giugno si sono svolti a Palermo, nella borgata di Santa Maria di Gesù i festeggiamenti in onore di San Benedetto il Moro. 

La giornata che concludeva gli eventi ha preso inizio con l'alborata alle ore 7,30 a cui è seguita la Messa alle ore 11,30  presieduta dal cardinale Paolo Romeo e animata dalla corale "San Sebastiano" della polizia municipale di Palermo. 

Durante la celebrazione come di consueto ha avuto luogo l'offerta dei ceri da parte del sindaco Leoluca Orlando. Presente alla celebrazione Eucaristica la confraternita di San Benedetto di Palermo, quella di Santa Maria di Gesù, il Comitato festeggiamenti San Benedetto il Moro di San Fratello assieme a numerosi fedeli, la confraternita San Benedetto di Acquedolci con un gruppo di devoti e i due sindaci Orlando e Fulia rispettivamente di Palermo e San Fratello.



Nel pomeriggio si è svolta la processione a conclusione della quale è stata accesa la croce situata all'eremo di San Benedetto in cima al monte Grifone rimasta spenta per molti anni. Il Sindaco Orlando ha ringraziato quanti hanno partecipato, a testimonianza dell'impegno da parte di tutti nell'organizzare la festa, e ha inoltre sottolineato l'importanza che ricopre San Benedetto nella città di Palermo assieme a Santa Rosalia e al Beato Pino Puglisi. Appuntamento adesso ad Acquedolci il prossimo 4 agosto per festeggiare San Benedetto. 

fonte: sanbenedettodasanfratello.blogspot.it

Commenti

Post più popolari