Bentornato Natale nel quartiere Stazzone!

Il quartiere rivive la magia del Natale grazie ai "Presepi di Quartiere".


A quasi quattro anni dal dissesto idrogeologico che ha cambiato per la terza volta nella storia la vita dei Sanfratellani, il quartiere Stazzone - tra i più colpiti dall'ultima frana - torna a rivivere la gioia del Natale grazie ai presepi di quartiere realizzati a pochi passi da quella che fu la Chiesa nuova di San Nicolò di Bari (una delle Matrici di San Fratello). 



I cittadini infatti si sono riuniti davanti al piccolo presepe in via Crispi/largo Donizetti, per passare una piacevole serata in compagnia all'insegna dello spirito di comunità e fratellanza cenando tutti insieme all'aperto; presenti anche il parroco l'Arc. Salvatore Di Piazza e il suo collaboratore Don Michele Fazio.

Non si tratta di un caso isolato, quest'anno gli abitanti di San Fratello sono stati molto coinvolti nell'iniziativa della Chiesa Madre di realizzare i presepi di Quartiere, ed hanno preparato circa cinquanta presepi sparsi per tutto il centro abitato, ed un po' ovunque si assiste ad episodi di aggregazione sociale che tanto sono utili alla crescita della comunità.   

Commenti

Post più popolari