Capodanno con la neve

La coltre bianca ha interessato la strada statale 289 tra San Fratello-Monte Soro e Cesarò ed i centri collinari dei Nebrodi.

San Fratello, via Saverio Latteri (Foto Miraglia)

Freddo e cime imbiancate in quasi tutta la Sicilia. Sull'Etna dopo la fitta nevicata di domenica si transita regolarmente anche se con le catene a bordo da Nicolosi verso l’alta quota. Gli impianti sciistici, comunque, al momento sono chiusi perchè la quantità della neve non consente l’apertura. 

Sui Peloritani e i Nebrodi ha nevicato nelle prime ore del mattino. La coltre bianca è scesa sul versante occidentale interessando la Strada Statale 289 tra San Fratello-Monte Soro e Cesarò ed i centri collinari dell’altro versante, imbiancando anche le alture di Galati Mamertino, Ucria, Floresta, Tortorici, Alcara Li Fusi ed altri comuni. 

La situazione è sotto controllo, i mezzi dell’Anas sono pronti, non si registrano situazioni di disagio e gli automobilisti, già allertati dal meteo, sapevano di dover viaggiare a bordo con le catene. Situazione regolare anche sulle Madonie dove si circola regolarmente anche sulla Sp 643 che dalle Petralie porta in quota a Piano Battaglia, dove a tratti potrebbero essere necessarie le catene montate. Circolazione regolare anche sulle arterie dell’Ennese e sulle autostrade.

Sull’autostrada A19, Palermo-Catania, sono in azione i mezzi spargisale e spazzaneve dell’Anas. All’aeroporto ‘Falcone-Borsellino’ di Palermo si sono registrati alcuni disagi per via di un fulmine che ha colpito la pista. Un volo proveniente da Torino è stato dirottato all’aeroporto ‘Fontanarossa’ di Catania. Cancellati due voli da e per Pantelleria. Zero gradi anche in provincia di Trapani. 

San Fratello, Foto da Facebook 









Commenti

Post più popolari