Settimana Santa, Anche il sindaco di Saronno in visita a San Fratello

Il Sindaco Porro guida la trasferta sanfratellana dei saronnesi.

Sono 22 i saronnesi che guidati dal sindaco Luciano Porro sono partiti, domenica mattina all’alba, alla volta di San Fratello paese di 4 mila abitanti in provincia di Messina che negli ultimi anni ha stretto un legame speciale con la città degli amaretti.

Il merito è di Adelfio Crivillaro, saronnese d’adozione, ma originario di San Fratello che con il supporto dell’associazione Sicilia a Saronno, si è prodigato per far conoscere le particolarità della sua terra, a partire dalle sue tradizioni che affondano le proprie origini nel medioevo.

Tradizioni che hanno affascinato i residenti della città degli amaretti che, dopo aver partecipato con entusiasmo al weekend di appuntamenti che a marzo ha portato la cultura e la gastronomia siciliana a Saronno, hanno deciso di visitare di persona la cittadina alle porte del parco dei Nebrodi.

La trasferta, che si è aperta con alcune escursioni a Cefalù e Palermo, dove a fare da cicerone è stato lo scrittore saronnese d’origini siciliane Antonio Vasselli, avrà il suo clou nei riti della Settimana Santa sanfratellana a partire dalle processioni animate dai Guidei, figure che indossano abiti gialli e rossi che suonano la tromba ad ogni ora del giorno e della notte.

Per il gruppo, di cui fa parte anche l’ambasciatore della Repubblica di Uzupis Gian Paolo Terrone e Egidio della Noce del corpo musicale cittadino, la trasferta si concluderà il giorno di Pasquetta ed è l’ennesimo passo di avvicinamento ad un gemellaggio tra le due realtà che ormai pare davvero imminente viste le tante attività in cui si sta prodigando il comitato promotore.

Fonte: ilsaronno.it


Commenti

Post più popolari