Chiude l’unica banca, disagi per i correntisti

ATTUALITA'
Incontri al Comune nella speranza di trovare una soluzione.

Salvatore Mangione.
A San Fratello si intensificano le iniziative per trovare una soluzione al nuovo problema creato dalla chiusura, che avverrà la prossima settimana, dell’unico sportello bancario sul territorio della cittadina nebroidea. Presso l’aula consiliare si sono così dati appuntamento alcuni rappresentanti della “Banca popolare della valle del Fitalia” sia con gli amministratori che con molti clienti. 

Mentre si stanno trovando le adeguate soluzioni al caso, una nuova lettera è stata indirizzata a tutti i clienti dell’unica agenzia del luogo della “Banca Popolare dell’Emilia Romagna”. Nella missiva, a firma dell’amministratore delegato Alessandro Vandelli e del direttore generale Fabrizio Togni, così si legge testualmente:

“Quest’anno la nostra banca ha intrapreso un importante percorso di rinnovamento di cui desideriamo condividere intenti e risultati con tutti i nostri clienti. Il processo di cambiamento avviato trova oggi la sua manifestazione nel nuovo logo”

Per il resto non si fa cenno ad altro. Ovviamente grande delusione e disappunto nella clientela che, di fatto, adesso si sente abbandonata.    

fonte: gazzetta del sud

Commenti

Post più popolari