Conto alla rovescia per il Carnevale 2016

EVENTI
Tre giorni di festa per le vie del centro con balli, musica, divertimento, cinque carri allegorici e gruppi in maschera.

E’ tutto pronto a San Fratello per il Carnevale Sanfratellano 2016, quarta edizione consecutiva con la presenza di carri allegorici e gruppi in maschera. Il carnevale di San Fratello ha origini remotissime, tra i più antichi in Sicilia, come testimonia Folklore di San Fratello, stupenda opera edita nel 1914 di Benedetto Rubino, dove lo storico studioso sanfratellano dedica un intero capitolo al carnevale del centro nebroideo. 

Nel tempo il carnevale ha subito varie metamorfosi, sparendo addirittura per molti anni, limitato solo ai veglioni mascherati privati e non, che accompagnavano le serate sanfratellane della festa pagana per eccellenza.

Da alcuni anni, enti, associazioni e volontari stanno cercando di recuperare la festa, consegnandola in maniera simbolica alle nuove generazioni, con un riferimento particolare per i più piccoli. Quest’anno la kermesse si svolgerà nelle giornate di domenica 31 gennaio, sabato 6 e martedì 9 febbraio, e vedrà la partecipazione di cinque carri allegorici, oltre ai gruppi in maschera, alla partecipazione della scuola di ballo di Donatella Emanuele e della scuola primaria di San Fratello. Impegnati nell’edizione 2016, oltre all’ente comunale e alla scuola primaria, ben sei associazioni locali, Giuseppe Mirenda e Antonio Latteri del gruppo duetto.

Le sei associazioni impegnate sono la Pro Loco “Apollonia”, la Società Operaia “La Concordia”, la Società Militari in Congedo, la Scuola di ballo 3Dance, il Corpo Bandistico San Benedetto il Moro e l’associazione VolereVolare ONLUS.

Il carro "piccolo principe" è stato ideato dalla scuola primaria di San Fratello e realizzato dal gruppo "M.R.T". Alla sfilata parteciperanno tutti i bambini, gli insegnanti e i carristi.

Commenti

Post più popolari