Costone a rischio e nessuno interviene

ATTUALITA'
Il tratto di arteria, di proprietà dell'ente ex Provincia regionale di Messina. è molto trafficato e, per questo, non si esagera se si afferma che si tratta di una vera e propria bomba ad orologeria.

Salvatore Mangione.
Continua a rimanere a rischio, a San Fratello, il costone di Roccaforte che si affaccia sulla strada provinciale Normanni a causa dell'enorme masso che minaccia di staccarsi dalla Roccaforte. Con le piogge e la neve, i rischi sicuramente aumentano. 

Il tratto di arteria, di proprietà dell'ente ex Provincia regionale di Messina. è molto trafficato e, per questo, non si esagera se si afferma che si tratta di una vera e propria bomba ad orologeria. Le soluzioni tecniche devono essere affrontate in maniera preventiva ed evitare che di fronte al preicolo si possa dire "peccato che non è stato fatto alcun intervento in tempo".

Più volte è stato segnalato il caso. Del resto dopo le ampie ed immediate segnalazioni dell'ufficio competente del Comune, sarebbe davvero ora che si provvedesse per la soluzione non continuando a girarsi dall'altra parte.

Negli anni Sessanta adirittura nella curva sottostante uno smottamento interruppe per alcuni mesi il transito mettendo a rischio le vicine abitazioni del quartiere Portasottana. 

fonte: gazzetta del sud

Commenti

  1. Visto che casa mia e` in prima fila, mi piacerebbe saperne di piu`.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari