Ancora un rinvio per il San Fratello

CALCIO
Il maltempo impedisce lo svolgimento di San Fratello - Rosmarino. L'Acquedolci vince a tavolino, l'Alcara batte il S. Ambrogio Cefalù.

Antonio Longo.
Giornata di campionato per il Girone C di Seconda Categoria, c’erano in programma infatti quattro partite del penultimo turno del torneo 2015-16, con la capolista Nuova Acquedolci vicinissima alla vittoria del torneo e, quindi, alla promozione diretta in Prima Categoria. I biancoverdi infatti hanno vinto contro una rimaneggiata Torrenovese, allungando a +4 sul San Fratello fermato nuovamente dal maltempo. Si tratta del quarto rinvio stagionale, nebbia e pioggia hanno impedito lo svolgimento della gara contro il Rosmarino. Spostata a domani Real Casale – Aluntina, mentre il big match di giornata tra l’Alcara e il S. Ambrogio Cefalù è finito in favore dei padroni di casa.

Al comunale di Acquedolci la Torrenovese si presenta con sette uomini contro i locali, e dopo appena 8 minuti di gioco, già sotto 0 a 2 con reti di Ioppolo e Gullia, l'infortunio di Cannistraci nelle file ospiti costringe l'arbitro a fischiare la fine della partita. L'Acquedolci vincerà a tavolino 3 a 0, allungando a +4 in classifica sul San Fratello e mettendo una serie ipoteca sul primo posto del girone.

Spettacolo ad Alcara, dove era di scena lo scontro play-off tra i padroni di casa e il Cefalù. Alla rete iniziale di Fallo ha risposto D'Avola dopo appena 10 minuti. A decidere la gara è un gran gol del capitando alcarese Santo Sidoti al 51mo minuto di gioco. Gol che sancisce matematicamente l'addio al sogno play-off dei palermitani e mantiene l’Alcara in piena corsa play-off. A San Fratello invece dove era di scena la vicecapolista opposta al Rosmarino, non si è neppure scesi in campo a causa di un violento acquazzone abbattutosi poco prima il fischio d'inizio che ha reso il campo impraticabile, con l’aggravante della nebbia che impediva la visibilità.

Il programma dell’ultima giornata prevede due scontri decisivi per il campionato e per la zona play-off. L’Acquedolci sarà impegnata a Santo Stefano contro l’Halaesa Castel di Tusa, quest’ultima affamata di punti per confermare il terzo posto in chiave play-off, ma con la formazione del duo Calcò-Buono potrebbe già festeggiare la vittoria matematica del campionato, qualora il Rosmarino espugnasse il campo del San Fratello nel recupero che si giocherà probabilmente mercoledì 30 marzo.

Sempre nell’ultimo turno il San Fratello sarà inoltre impegnato a Cefalù contro la Pro Loco S. Ambrogio, che seppur sia matematicamente fuori dalla corsa alla promozione, sicuramente onorerà l’impegno. Le altre sfide che decreteranno la griglia play-off sono Rosmarino – Real Casale e Torrenovese – Alcara.

Alcara – S.Ambrogio Cefalù   2-1
Acquedolci – Torrenovese  3-0 a tavolino
San Fratello – Rosmarino rinviata per maltempo
Real Casale – Aluntina oggi alle 15,00

Classifica
47 punti ACQUEDOLCI
43 punti SAN FRATELLO*
38 punti HALAESA CASTEL DI TUSA
36 punti ROSMARINO*
35 punti ALCARA
31 punti S. AMBROGIO CEFALU’
23 punti ALUNTINA* e POLLINA
21 punti TORRENOVESE
19 punti FOLGORE S. AGATA
17 punti REAL CASALE*
6 punti TUSA    
* una partita in meno

Ultimo turno
Torrenovese – Alcara
Halaesa Castel di Tusa – Acquedolci
Aluntina – Pollina
Rosmarino – Real Casale
S. Ambrogio Cefalù – San Fratello
Folgore S. Agata - Tusa


Commenti

Post più popolari