Bosco e Scianò scrivono al sindaco in merito ai Cantieri di Servizi e di Lavoro

POLITICA
Un’occasione che il nostro Comune non può permettersi di farsi sfuggire.

Egregio sig. Sindaco, l’inserimento nella Finanziaria regionale siciliana di una somma pari ad € 100 milioni, dovrebbe fare in modo che i comuni, tra cui San Fratello, che sono rimasti fuori dal finanziamento della prima tranche per ritardi sull’iter burocratico, potessero richiedere di farsi inserire tra gli Enti Locali destinatari della somma, pari a circa il 20% da destinare ai Cantieri di Servizi e la restante parte ai Cantieri di Lavoro.

E’ un’occasione che il nostro Comune non può permettersi di farsi sfuggire, anche e soprattutto perché tanta gente, che ha già presentato richiesta in passato, è rimasta senza una risposta concreta dopo che per ben due volte hanno dovuto integrare documentazione senza un preciso fine.

E’ altresì importante ribadire che queste risorse, oltre a garantire dei servizi di cui San Fratello ha bisogno, rappresentano un intervento da natura assistenziale di contrasto all’emarginazione sociale ed alle condizioni di povertà dovute all’assenza di opportunità di lavoro.

Ci auguriamo che il nostro Comune possa attingere da questo finanziamento e che l’Amministrazione possa finalmente comunicare alla cittadinanza quello che si fa e non accuse vuote a destra ed a manca.

I Consiglieri Comunali 
Bettino BOSCO
Antonio SCIANO’

Commenti

Post più popolari