Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2019

“È inammissibile che ci siano arterie stradali completamente bloccate per la neve”

Immagine
“L’assessore regionale alle infrastrutture convochi i vertici dell’Anas perchė ė veramente inammissibile che nel 2019 ci siano delle arterie stradali completamente bloccate perche’ l’Anas non ha i mezzi adeguati per togliere la neve dalle strade”.

A San Fratello “le farfalle tornano a volare” nella Giornata della Memoria

Immagine
Se contro l’avanzata dell’ignoranza resta solo la scuola, ecco che l’attività organizzata per i bambini della V elementare e della Terza Media di San Fratello, nella provincia tirrenica di Messina, ha tutto il valore dell’impegno che ogni bravo docente dovrebbe avere.

La Migliore Trattoria Siciliana 2019 è “Il Vecchio Carro”

Immagine
Tra le colline dei Nebrodi, nel comune di Caronia, si trova un agriturismo che da anni fa parlare di sé! L’Azienda in questione è “Il Vecchio Carro” di Giuseppe Oriti (detto Pippo) e della moglie Eliana specializzati in piatti a base di prodotti del territorio e, soprattutto, nell’allevamento e trasformazione del Maialino Nero dei Nebrodi.

La magia dei nebrodi

Immagine

Buon pari del San Fratello a Mistretta

Immagine
Il San Fratello ottiene un buon pareggio sul campo ostico del Città di Mistretta, e mantiene vive le speranze per agganciare il quinto posto, occupato proprio dagli amastratini insieme al Castronovo, utile per entrare nella griglia play-off. Gara tutto sommato equilibrata con i padroni di casa vicini al gol in occasione della traversa colpita da Lentini. Per i neroverdi il prossimo avversario sarà il Real Campofelice da sfidare tra le mura amiche domenica prossima.

Spazzaneve Anas in azione sui Nebrodi

Immagine

Eventi religiosi in programma

Immagine

Area Nebrodi, 69 interventi e una vera strategia unitaria

Immagine

Allarme per i prodotti dei Nebrodi, necessario tutelare il brand

Immagine

I Nebrodi battono i denti

Immagine

I Nebrodi in mostra alla Fiera Internazionale delle Vacanze di Lugano

Immagine

S. Agata, Giornata della Memoria

Immagine
Sabato 26 Gennaio 2019 alle ore 10:00, la Fondazione Mancuso, in collaborazione con l'Associazione Koinè e l'Associazione Culturale Mediterraneo-Casa delle Culture, presso il Castello Gallego di Sant'Agata M.llo, organizzano per gli studenti delle classi quinte degli Istititui superiori: La Giornata della Memoria.

I DESTRIERI DI ADELASIA DEL VASTO

Immagine

Gli eventi imperdibili scelti da BELLA SICILIA

Immagine

Casa Nativa

Immagine

Acquedolci, Corso di pittura alla Casa delle Culture

Immagine
26 GENNAIO, H 16:00 INIZIA UN CORSO DI PITTURA, ALLA CASA DELLE CULTURE L'ACM avvia un corso di pittura di base per principianti, in collaborazione con la pittrice Rosetta Marino.

Nuove destinazioni urbanistiche per le zone franate

Immagine

Caprino e Galati regalano tre punti al San Fratello

Immagine

Una strada cittadina rischia di franare

Immagine
ATTUALITA' Dopo la via Libertà adesso è emergenza anche nella via Sant'Antonio. Salvatore Mangione. San Fratello. Nelle strade di competenza della Provincia Regionale di Messina, oggi Città Metropolitana, oltre all'emergenza della via Libertà notevole avvallamento di oltre un metro, adesso è emergenza nella via Sant'Antonio. Da alcuni giorni si sono evidenziate delle crepe sull'asfalto che minacciano di far scivolare verso valle la carreggiata. 

Il Ministro della Difesa Trenta a Messina per ricordare gli eroi di Nassiriya

Immagine
ATTUALITA' La Caserma Bonsignore di Messina, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, ha ospitato la cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato ai 5 Carabinieri Siciliani caduti a Nassiriya. Un'occasione speciale che ha riunito tutte le famiglie dei caduti e che ha portato in città il Ministro della Difesa. Francesca Stornante. Era il 12 novembre del 2003 e la guerra entrò all’improvviso nelle case degli italiani. Erano le 10.40 del mattino e a Nassiriya, in Iraq, la base italiana dell’operazione Antica Babilonia veniva attaccata da un commando kamikaze. Il bilancio fu drammatico. L’Italia perse 19 uomini. Un tributo altissimo lo pagò la Sicilia: a Nassiriya persero la vita i carabinieri  Giovanni Cavallaro, sottotenente, originario di Messina; Alfio Ragazzi, maresciallo aiutante di Messina; Giuseppe Coletta, brigadiere di Avola; Ivan Ghitti, brigadiere di San Fratello; Domenico Intravaia, vice brigadiere di Palermo; Horacio Majorana carabini

Biologico, protocollo tra Bio-Distretto dei Nebrodi ed Srr

Immagine

Operazione "Montagna", definitive le condanne

Immagine
Mafia, sette in carcere dopo sentenza della cassazione I Carabinieri eseguono gli ordini di carcerazione dopo lle condanne definitive per associazione a delinquere per i vertici delle famiglia mafiosa di Mistretta e del clan dei “batanesi” MESSINA. Ieri i Carabinieri delle Compagnie di Mistretta, Santo Stefano di Camastra e Sant’Agata Militello hanno dato esecuzione agli ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Messina a carico di 7 persone condannate in via definitiva per “associazione a delinquere di tipo mafioso”. Gli arresti sono stati eseguiti a seguito della sentenza emessa della suprema Corte di Cassazione che ha reso definitive le condanne comminate a seguito dell’operazione “Montagna”, dei Carabinieri del R.O.S. e del Comando Provinciale di Messina che, nell’anno 2007, azzerarono i vertici delle famiglia mafiosa di Mistretta e del clan dei “batanesi”, storica fazione della famiglia mafiosa di Tortorici, con l’esecuzione, all

19° Anniversario della scomparsa di Bettino Craxi, La cerimonia ad Hammamet

Immagine
ATTUALITA' Presente anche una rappresentanza da San Fratello, paese di origine della famiglia Craxi. Hammamet (Tunisia). Si è svolta questa mattina al cimitero cristiano di Hammamet la cerimonia di commemorazione per il 19esimo anniversario della scomparsa di Bettino Craxi. Grande è stata la partecipazione tanto del popolo tunisino quanto di cittadini italiani che sono accorsi numerosi, come del resto accade ormai ogni anno da 19 anni, da ogni parte d'Italia per rendere omaggio al compianto leader socialista.

Ancora uno schiaffo al territorio dei Nebrodi

Immagine
POLITICA Niente fondi PON Metro per i progetti dei Nebrodi. I progetti dei Nebrodi esclusi dai fondi Pon Metro della Città Metropolitana di Messina. I Sindaci di 25 Comuni protestano e chiedono un incontro urgente al sindaco Cateno De Luca. “Il comprensorio dei Nebrodi, attraverso i Distretti Socio Sanitari – scrivono – ha più volte in passato inviato documenti di programmazione territoriale in ordine ai bisogni emergenti sul territorio in ragione delle linee di intervento previste nel Pon Metro. Tuttavia si è avuto modo di riscontare come le esigenze rappresentate e i progetti proposti non abbiano trovato spazio nella programmazione del Piano Operativo della Città Metropolitana, nonostante le considerevoli risorse finanziarie destinate ai vari assi di intervento”.

Tutela del Cavallo Sanfratellano, Giuseppe Salerno: “la qualità nasce in campo”

Immagine
Fra’ Giuseppe Maggiore. Lo scorso 7 gennaio a Catania presso la sede dell’Esa, è stato organizzato il tavolo tecnico promosso direttamente dal Presidente della Regione Nello Musumeci per la tutela del cavallo sanfratellano. Oltre a Caterina Crimaldi, neo presidente del cda dell’Istituto di Incremento Ippico di Catania, il direttore Alfredo Alessandra, il professore Salvo Bordonaro dell’Università etnea, il sindaco di San Fratello Salvatore Sidoti Pinto, c’era anche il rappresentante degli allevatori locali Giuseppe Salerno, già presidente dell’Associazione Nazionale del Cavallo Sanfratellano.

Dai consorzi di bonifica tassa iniqua sui cittadini

Immagine

Acquedolci, una fiera sulla Biodiversità Nebroidea

Immagine
Martina Casilli. Importante progetto sulla Biodiversità, co-finanziato dalla Regione Siciliana e ideato dal comune di Acquedolci: si tratta di una fiera, che si è tenuta il 14 e 15 Gennaio, con lo scopo di valorizzare le produzioni tipiche e agro-zootecniche dei Nebrodi.

Nuova apertura a San Fratello, Baby Parking e Ludoteca

Immagine

I funerali di padre Culò

Immagine

Palermo città multietnica. San Benedetto il Moro simbolo d'accoglienza.

Immagine

San Fratello, Il Tribunale dell'Inquisizione denuncia sei gatti assassinati in sette giorni

Immagine
Benedetto Palazzo. Sembra, ma non lo è, il bollettino di “Cronache dall’Inquisizione” d’altri tempi. Ovviamente stiamo scherzando, non si tratta di streghe e megere, anche se il gesto gli si accosta parecchio. È probabilmente l’epilogo dell’intolleranza irrazionale del vigliacco (o di una pletora di vigliacchi) che, nella pubblica Via Canonico di San Fratello (in passato Via del Trappeto), uccide a tradimento innocui e soprattutto utili compagni di vita. Da secoli abitanti anch’essi in questa Via!

Transito dei guardiaparco nella Forestale, si accelera

Immagine

Rangers, Aperta una nuova campagna iscrizioni

Immagine

50.000 euro per San Fratello

Immagine
ATTUALITA' Finanziamenti per i comuni inferiori a 20mila abitanti: ecco la ripartizione nel messinese. Sergio Granata. Pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno il decreto che stanzia contributi per la realizzazione di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio culturale. “Con la manovra abbiamo stanziato 394 milioni di euro per tutti i comuni italiani sotto i 20.000 abitanti- afferma il deputato del M5S Alessio Villarosa- Adesso, dopo la pubblicazione del decreto, tutti i comuni dovranno comunicare l’inizio lavori entro il 15 maggio 2019, pena revoca del finanziamento.

Turno di riposo per il San Fratello, in settimana battuta d'arresto con il Castelbuono

Immagine
CALCIO Mercoledì scorso si è giocato il recupero al "Luigi Gagliani, con la vittoria dei madoniti per 2 a 0. Gino Pappalardo. Successo esterno per il Supergiovane Castelbuono che, al “Luigi Gagliani”, supera 2-0 il San Fratello e rafforza così il primo posto nel girone B. Recupero fortunato, quindi, per la formazione madonita che, dopo il rinvio di sabato, ha avuto la meglio sui neroverdi, al secondo ko di fila.

NEBRODI IN CAMPO 12 PUNTATA del 9 Gen 2019

Immagine

Non si arresta la moria di gatti

Immagine
Ancora un piccolo felino trovato morto in via Canonico a San Fratello. L'intera zona è diventata ormai un cimitero di gatti. Tra i cittadini qualcuno ha esposto denuncia alle autorità.

I Nebrodi sul piede di guerra contro la Città Metropolitana di Messina

Immagine

Una task force della Regione per tutelare il cavallo di San Fratello

Immagine
ATTUALITA' La prima riunione per la tutela del cavallo sanfratellano. Si è aperto a Catania, presso la sede dell’Esa, il tavolo tecnico promosso direttamente dal Presidente della Regione Nello Musumeci per la tutela del cavallo sanfratellano. Presenti il neo presidente del cda dell’istituto di incremento ippico di Catania Caterina Crimaldi, il direttore Alfredo Alessandra, il professore Salvo Bordonaro dell’Università etnea, il sindaco di San Fratello Salvatore Sidoti Pinto, Giuseppe Salerno, e Filadelfio Cardali, rappresentante degli allevatori locali.

Neve Nebrodi 05-01-2019

Immagine

Arriva il picco di influenza

Immagine

Strage di gatti, ancora un caso

Immagine
San Fratello. Ancora un caso di un felino trovato morto in via Canonico a San Fratello. Cittadini allarmati anche per le possibili conseguenze ambientali. Si tratta dell'ennesimo caso, il quinto in pochi giorni, di un presunto avvelenamento di animali.

Sospetta moria di gatti

Immagine
CRONACA Nel giro di pochi giorni sono morti quattro felini.  San Fratello. Nelle vie Canonico e Trinacria è scattato l’allarme per sospetto avvelenamento animali. E’ giunta infatti una segnalazione per la “strana” morte di quattro gatti nel giro di pochi giorni. Tutti gli indizi fanno supporre un avvelenamento dei felini. Non solo per il ravvicinato ordine temporale delle morti ma anche per le dinamiche molto simili.

Acquedolci, Mostra fotografica "Argento Vivo" di Marco Costa alla Casa delle Culture

Immagine
La Casa delle Culture ha riaperto i battenti rinnovata nella struttura e nei programmi. Da oggi 2 Gennaio 2019 è in apertura la mostra fotografica "Argento Vivo" di Marco Costa, che è stata inaugurata alla presenza dell'artista lo scorso sabato 29 Dicembre 2018.

Nebrodi, arriva la neve a bassa quota

Immagine