Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2022

Eleonora Bordonaro | I Lautari Auditorium Parco della Musica

Immagine
Tutta l’energia della Sicilia, la sua teatralità e i suoi ritmi: questo è Moviti Ferma, l’ultimo lavoro discografico di Eleonora Bordonaro, finalista alle Targhe Tenco 2020 tra i migliori dischi in dialetto. La voce potente della cantautrice, insieme all’inedito intreccio di marranzano e percussioni restituisce la potenza ancestrale della tradizione musicale siciliana proiettandola negli scenari della contemporaneità. Un racconto al femminile, sensuale e ironico attorno a quel “muvirisi”, cioè “restare” in dialetto, per svelare l’atavico dualismo tra evolvere e resistere, partire e tornare. Un lavoro corale che trova nella condivisione il coraggio di sperimentare nuove contaminazioni tra dialetto siciliano, lingue minoritarie come il gallo Italico di San Fratello, musica popolare, manouche, blues, rock e elettronica.

8 Gennaio 1922 - 8 Gennaio 2022, 100 Anni di storia da non dimenticare

Immagine
  di Antonino Scavina. 8 gennaio 1922, una data che ogni sanfratellano, piccolo o grande che sia, non può non conoscere, un giorno funesto che ha segnato la storia di un paese montano; di un borgo che fino ad un secolo fa era uno dei centri siculi maggiormente sviluppati e prosperi dell’area tirrenica occidentale. Nel giro di poche ore, la bellezza, l’arte, la convivialità tra vicini di casa, la gioia, la spiritualità, le tradizioni ma soprattutto le speranze e le certezze di molti furono spazzate via, disintegrate, troncate alla radice di un terreno che forse non era in grado al tempo di sostenere sì tanto peso. Io sono solo un giovane uomo di 35 anni, concittadino sanfratellano e affine alla conoscenza delle mie radici, non ho vissuto l’8 gennaio ma, di certo, questo giorno lo porto inciso nel cuore perché, sin da piccolo in casa, con i nonni e gli anziani del quartiere si è sempre parlato del famoso 8 gennaio che portò via, oltre a palazzi, chiese e monumenti, anche le case e la sic