Cultura, teatro e musica nella Chiesa Madre

Paolo D’Anna e Salvatore De Gennaro conquistano San Fratello



Ieri pomeriggio il centro culturale, religioso e artistico di San Fratello, cioè il complesso della chiesa madre, è stato sede di un evento che ha racchiuso un momento di cultura, musica e teatro.


Alle 18:30, infatti, è stato presentato l’ultimo capolavoro di Paolo D’Anna, noto scrittore, autore e regista teatrale originario di Caronia, da padre nato a San Fratello.
Il libro dal titolo “La notte del soldato” sarà presto in teatro, e molto probabilmente, diventerà anche un film. Almeno così ci assicura l’autore, che nei venti minuti di presentazione ha raccontato anche se stesso, non nascondendo un certo timore per il difficile periodo di crisi che sta attraversando l’Italia, punto focale dell’ispirazione del libro.


Subito dopo, l’attore Salvatore De Gennaro, ha regalato un pezzo di teatro alla platea, interpretando un clochard, e su richiesta ha concluso la sua performance dimostrando le sue doti vocali esibendosi in un classico della canzone napoletana.

In serata all’interno della Chiesa si è svolto il concerto di De Gennaro accompagnato all’organo dal bravissimo musicista Ciro Caldiero. Tanti applausi e grande soddisfazione del pubblico presente, per un “Arrivederci” ai due artisti a San Fratello, magari in occasione di una stagione di teatro o per la proiezione del film “La notte del soldato”.   

Commenti

Post più popolari