Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube

Interrogazione Lumia, La replica di Favazzo

ATTUALITA'
In seguito all'interrogazione del Senatore Lumia, la replica della dott.ssa Benedetta Favazzo, figlia di Filadelfio, tirato in ballo dal politico palermitano.

Egr. Sig. Lumia, in merito al Suo atto n° 4-05962, pubblicato il 21 giugno 2016, nella seduta n° 641, avverto la necessità di fare delle precisazioni e di darLe una più corretta informazione sui fatti posti alla base dell’interrogazione in questione. Nell’interrogazione ciò che mi indigna sono le offese rivolte a mio padre, il Sig. Favazzo Filadelfio, allorquando viene definito il “boss pluripregiudicato” del mio Paese; nello stesso contesto menziona le operazioni “Mare Nostrum” e “Montagna” che lo avrebbero interessato. 

PAS DE TRAI – Pure Music Festival 2016: Programma dettagliato dei concerti


MUSICA
Pas De Trai è un melting pot di artisti e festival-goers con un solo amore in comune: la buona musica dal vivo.

Giovedì 18 agosto

KALM DAAN SOUND
Proveniente da una casa in legno della periferia di Londra, Kalm Daan Sound vi accompagna in un viaggio musicale attraverso l’esplorazione ritmica e melodica, fondendo suoni elettronici e acustici a elementi dell’improvvisazione. Potete meditare, ridere, piangere, ballare.

Pas De Trai - Pure Music Festival, Dal 15 al 20 agosto a San Fratello

MUSICA
Ospiti della seconda edizione: APPALOOSA, RETROSPECTIVE FOR LOVE, ITCHY TEETH,
GIANNI GEBBIA ELETTROMAGNETICO TRIO, AOSOON, HLMNSRA, BIENOISE, ANGELO SICURELLA e tanti altri. Disponibili entro il 30 giugno o fino a esaurimento gli abbonamenti “Early Bird Ticket” a prezzo speciale.

Si svolgerà dal 15 al 20 agosto 2016 a San Fratello (Messina) la seconda edizione del PAS DE TRAI – PURE MUSIC FESTIVAL, che anche quest’anno riunisce alcune tra le più interessanti realtà musicali siciliane, italiane e inglesi all’interno della splendida cornice del Parco dei Nebrodi, la più grande area naturale protetta della Sicilia.

All'ingresso di un querceto secolare, immerso in un parco plasmato dai monti che lo circondano, dai boschi e dagli uomini che vi abitano, il festival si articola in sei giornate all’insegna della buona musica e della natura incontaminata. I primi tre giorni saranno riservati alla bellezza degli spazi naturali, con workshop all'aperto, passeggiate nel bosco, land art, ma anche body painting, yoga, trattamenti shiatsu e degustazioni dei prodotti tipici del luogo. 

“Aiutatemi, non ce la faccio più”, l’incredibile storia del clochard Cirino

CRONACA
L’accorato appello di aiuto di Cirino Caiola clochard, che da 5 anni vive in un alloggio di fortuna ricavato all’interno dell’antico castello Cupane. “Aiutatemi, non ce la faccio più”.

Francesca Alascia.
Solo al mondo, non ha alcuna forma di sostentamento, se non proveniente da lavoretti saltuari come bracciante agricolo e dalle elargizioni di alcuni benefattori. La sua storia ha destato commozione nell’intero comprensorio nebroideo, poiché le condizioni in cui versa rasentano i limiti del decoro e della dignità umana. 

La nobile storia di quei 66 pini secolari

ATTUALITA'
Ad Acquedolci lungo la statale 113.

Salvatore Mangione.
I secolari pini, collocati ai bordi della strada statale 113 Palermo-Messina, erano ben 75, tanti quanti sono stati i giovani di San Fratello, nati rispettivamente in montagna e in marina, durante la prima guerra mondiale. L’idea venne a Benito Mussolini, che recatosi a San Fratello per soccorrere gli sfollati della frana del 1922, volle lasciare un ricordo per tutti i caduti del primo conflitto mondiale. 

Salerno risponde a Lumia

POLITICA
Nel Parco dei Nebrodi un "Indagato per reati gravissimi". 

Giuseppe Salerno.
Carissimo Senatore Lumia, sono fiero ed orgoglioso di appartenere a questo territorio che come ella magistralmente afferma, è ricco di cultura e di tradizioni. Altrettanto fiero mi fa sentire essere amico personale dell'eroe del momento, Peppe Antoci, forse una delle migliori scelte politiche degli ultimi tempi, e come sappiamo ella ci ha messo del suo. 

Mafia sui Nebrodi, nuova interrogazione di Lumia: “Ecco i nomi dei boss di San Fratello”

POLITICA
Lumia: “A San Fratello non è difficile ricostruire la presenza mafiosa."

Giuseppe Romeo.
Dopo Castell’Umberto e Tortorici, anche San Fratello viene tirata in ballo per la presenza, sul suo territorio, di esponenti storici della criminalità organizzata dei Nebrodi. E’ il Senatore Beppe Lumia, come già fatto nel recente passato, a firmare l’interrogazione parlamentare, tirando le orecchie agli amministratori del centro nebroideo, rei, a detta di Lumia, di essersi pubblicamente lamentati dei riferimenti fatti al paese in relazione alla presenza di famiglie mafiose. 

Ingiunzioni Ato 1, Pronti i ricorsi

ATTUALITA'
Il Comune di San Fratello, invece, ha messo a disposizione un pool di avvocati che seguiranno tutti i cittadini che vogliono ricorrere al giudice di pace contro le bollette ATO.

Roberta Fonti.
Si preparano i ricorsi contro le oltre 25.000 ingiunzioni di pagamento notificate nelle scorse settimane dall’ATOME1 relativamente a fatture non pagate degli anni 2008, 2009 e 2010. I termini per impugnare l’atto sono di 60 giorni a partire dalla data di notifica. Le associazioni dei consumatori sono pronte a fornire assistenza per presentare i ricorsi alla Commissione Tributaria per illegittimità. 

Giudice di pace, ecco il decreto per la riapertura

ATTUALITA'
Il comune di Sant’Agata, per il prossimo 29 Giugno,  ha già convocato una conferenza dei servizi con i rappresentanti dei comuni ricadenti nel territorio di giurisdizione, Acquedolci, Alcara, Militello, San Fratello, Torrenova e San Marco d’Alunzio. 

Giuseppe Romeo.
La certezza, già acquisita da tempo, è adesso certificata con la notifica del decreto del Ministro della Giustizia Andrea Orlando che ha disposto la riapertura dell’ufficio del giudice di pace di Sant’Agata Militello. 

Caso precari, 45 comuni protestano contro la Regione Siciliana

ATTUALITA'
L’emergenza precari della Sicilia non può e non deve essere trascurata dallo Stato che, anzi, ha il dovere di essere al fianco degli amministratori nel ricercare ogni possibile soluzione rispettosa delle norme ma, soprattutto, degli esseri umani. 

Giuseppe Lazzaro.
Dopo la riunione tenutasi al comune di Torrenova relativa alla questione precari, i sindaci di 45 comuni della provincia di Messina, hanno sottoscritto ed inviato una nota di protesta al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, al presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giovanni Ardizzone, all’assessore regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica e all’assessore regionale all’Economia dove vengono evidenziate le contraddizioni di una normativa regionale convulsa e caotica. 

Parole Sanfratellane nel web

CULTURA
Antologia composta da testi inediti in galloitalico, con relativa traduzione italiana, pubblicati in Facebook.

Carissimi amici e simpatizzanti, Abbiamo il piacere d’informarvi che dopo tre anni e mezzo dalla creazione del gruppo Facebook “San Frareu - Zzea parduoma u dialott d’u nasc paies”, fondato con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le tradizioni ed in particolare la lingua sanfratellana, finalmente stiamo per mandare in stampa la prima Antologia composta da testi inediti in galloitalico, con relativa traduzione italiana, pubblicati in Facebook. 

Comune di San Fratello, Avviso alla cittadinanza

Il Comune ha messo a disposizione un pool di avvocati che seguirà tutti i cittadini che vogliono ricorrere al giudice di pace contro le bollette ATO. Il costo di 50 euro, per ogni ricorrente, va sostenuto per il pagamento del contributo unificato (43 euro) piu 7 euro per la notifica. Recarsi presso URP del comune entro i trenta giorni giorni della notifica della bolletta, per fornire le generalità e portare la marca da bollo, e ritornare a firmare la delega.

Acquedolci, Comunicato stampa del Gruppo di Maggioranza

POLITICA
La seduta del Consiglio Comunale di Acquedolci dello scorso 14 Giugno ha segnato una fase importante della vita amministrativa.

L'ex consigliere Salerno è stato surrogato nell'ultima riunione del Consiglio Comunale di Acquedolci. Al suo posto subentra la neo consigliera Irene Damiano, che ha aderito al gruppo di Maggioranza. In questo modo si consolida la maggioranza a sostegno dell'Amministrazione Gallo. 

Sbloccati 500 milioni per la Sicilia

POLITICA
Le somme bloccate riguardavano diversi capitolo di bilancio e hanno provocato diversi problemi alla gestione degli enti coinvolti.

Giuseppe Pintaudi.
Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al ddl enti locali che assegna 500 milioni alla Sicilia. Una norma molto attesa dopo che le somme erano state congelate nella legge Finanziaria regionale in attesa della firma dell’accordo tra lo Stato e la Sicilia che dovrà passare anche attraverso una parziale revisione dei decreti attuativi dello Statuto siciliano. 

Contributo di Autonoma Sistemazione, Avviso

Tutti gli utenti che non hanno ancora ricevuto il CAS (contributo di autonoma sistemazione), sono pregati di consultare l'ufficio ricostruzione presso l'area tecnica del Comune, per verificare la correttezza del codice IBAN o eventuali altre anomalie. Si ricorda che i soli libretti postali non sono idonei per il versamento delle quote dovute.

Comune di San Fratello

Un paradiso sui Nebrodi, Lago Maulazzo e Monte Soro

TURISMO
Lungo il percorso gli splendidi cavalli sanfratellani trottano in tutta la loro possenza, poi resta lui, il bosco, che è come un baule carico di tesori dal quale non vorresti più uscire. Da un lato un lago che sembra fatto apposta per la realizzazione di una cartolina; dall’altro un albero che è un vero monumento della natura. Il tutto da poter vivere durante una giornata sui Nebrodi.

Dario La Rosa.
I due luoghi simbolo di cui parliamo si trovano nei pressi di Monte Soro, la vetta più alta della catena montuosa nebroidea: sono il lago Maulazzo e l’acero monumentale che si trova proprio in vetta al monte. E se il primo è un luogo in cui riempire i polmoni, fare festa in una natura incontaminata o divertirsi a piedi fra le sponde del lago o in bicicletta, il secondo è un angolo di paradiso in cui poter trovare pace, in cui poter contemplare ciò che la natura riesce a creare.

Il colore del gol, il riscatto di un popolo attraverso il calcio

SPORT e CULTURA
Le imprese dell'Asd San Fratello non sono passate inosservate agli editori, ed ecco quindi il libro che racconta la storia del calcio sanfratellano nell'ultimo decennio.

L’avventura dell’Asd San Fratello è già un romanzo. San Fratello è un piccolo paese sui Nebrodi colpito da una devastante frana nel 2010 che ha rischiato di far scomparire l’intero centro abitato. Anche il calcio è costretto a ripartire da zero, e la nuova società formatasi quattro anni più tardi con giovani locali ha come scopo principale quello di distogliere gli abitanti dai mille problemi che affliggono questa cittadina e allo stesso tempo regalare gioia ed emozioni ad un popolo depresso e ferito, che ha trovato nel calcio la forza di ripartire dalle macerie per sperare in un futuro migliore.

La Sicilia brucia sotto la morsa dello scirocco

CLIMA
E gli esperti avvisano: "Le estati future batteranno ogni record di caldo, necessario un taglio CO2.

L’escalation d’incendi sta riguardando tutti comuni dei Nebrodi. Roghi in tutta la Sicilia, chiuse strade e autostrade, fermi i treni, chiusi gli aereoporti dell'isola e annullati decine di voli. Danneggiamenti si registrano un po' ovunque, dove non ha colpito il fuoco ci hanno pensato le forti raffiche di scirocco che hanno messo sotto sopra la Sicilia.

Riunione con gli allevatori per la 58ma Mostra del Cavallo Sanfratellano

AVVISO. Il sindaco di San Fratello, Francesco Fulia invita gli allevatori di cavalli sanfratellani all'incontro che si terra' il 17/06/2016 ore 18,00 presso l'aula consiliare per l'organizzazione della 58^ Mostra Mercato Concorso Cavallo Sanfratellano.

Stretto di Messina, al lavoro per una soluzione strutturale e definitiva per il collegamento veloce

POLITICA
Mancuso: "Allo studio ci sono già delle proposte per una soluzione strutturale che possa garantire definitivamente l’attraversamento veloce ed i collegamenti sulle due sponde dello Stretto di Messina” .

"Aver evitato la sospensione del servizio di collegamento veloce sullo stretto, tra Messina e Villa San Giovanni, è un ottimo risultato, ma sulla questione siamo già al lavoro, insieme al Sottosegretario Simona Vicari, per evitare il ripresentarsi periodicamente della stessa emergenza". 

IN PRIMO PIANO