Inaugurata l’elisuperficie di San Fratello

Presenti l’Ing. Foti, il Dott. Di Vincenzo e la Dott.ssa Anna Manasseri Leanza.


È stata inaugurata sabato scorso la nuova elisuperficie di c/da Schiena a San Fratello, alla presenza del sindaco Salvatore Sidoti Pinto, del Respondabile della Protezione Civile Regionale l’Ing. Calogero Foti, del Capo Ispettorato Forestale di Messina il Dott. Carmelo Di Vincenzo e della Dott.ssa Anna Manasseri Leanza, per l’occasione madrina dell’evento.

La nuova piattaforma che sorge prossima al paese è conforme alle normative europee e permette l’atterraggio e i voli notturni. Una struttura che rende la sede di San Fratello un polo fondamentale anche per il Corpo Forestale come ha spiegato il Dott. Di Vincenzo.



Soddisfazione anche da parte dell’Ing. Foti, visto l’impegno della Protezione Civile a San Fratello in seguito al dissesto idrogeologico di tre anni fa; e del sindaco Sidoti, che ha spiegato come la struttura possa essere di fondamentale aiuto alla cittadinanza anche in ambito medico-ospedaliero, abbattendo quelle distanze che hanno reso in passato troppo spesso inadeguati i servizi offerti ai cittadini di San Fratello. [C.E.]

Commenti

  1. Ma perchè tutte queste inaugurazioni vengono sempre fatte nel periodo elettorale??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per farsi belli e acchiappare voti....!!!!!

      Elimina
  2. Per un paese senza "Doti", vota SIDOTI!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a mare, Tu e Lui.....!!!!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Come mai la sera non sono accese le luci che segnalano la pista? L'ELICOTTERO COME FA AD ATTERRARE SE C'è UN'EMERGENZA LA SERA? PERCHè ANCORA NON è STATA MESSA A DISPOSIZIONE DEL NOSTRO CENTRO UN' AMBULANZA CHE PERMETTE IL TRASPORTO IN OSPEDALE IN MANIERA CELERE X LE EMERGENZE? SI PREGA DI DARE UNA RISPOSTA SODDISFACENTE DA PARTE DI CHI CI AMMINISTRA GRAZIE. FRAREU

    RispondiElimina
  5. L'elisuperficie è bella, ma perchè non danno i soldi a chi ha subito danni veramente e sono fuori delle proprie case. Perchè non si pensa a cosa fare delle case da piazza Portella sino alla casa della Sig.ra SAvio? Hanno abbandonato a chi sa quale destino l'inizio del centro di San Fratello. VERGOGNATEVI. Cosa fare di queste case: buttarle giù e ricostruitele come quella ove c'è la pasticceria Maggiore e cosi si danno le case ai proprietari e riqualificare San Fratello. Ma ciò chisà a chi non conviene? Saluti e in bocca al lupo per la gente senza casa e vi raccomando andate a votare.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari