Anche San Fratello alla seconda edizione di "Portorosa Cavalli 2014"

La nostra partecipazione ha avuto la finalità di promuovere il patrimonio storico, artistico e ambientale, valorizzando le tradizioni e gli antichi mestieri del nostro paese.


di Ciro Carroccetto.
Si è conclusa la seconda edizione di “Portorosa Cavalli 2014”, patrocinata da FieraCavalli Internazionale di Verona, tenutasi dal 10 al 13 aprile 2014 nello splendido scenario del Golfo di Tindari. 

Alla manifestazione hanno partecipato oltre 900 cavalli di razze diverse e 130 espositori. Su circa 12.000 mq di superficie, si sono svolte numerose attività di animazione e bellissime competizioni sportive che hanno visto protagonisti splendidi esemplari delle numerose razze equine. 

Non poteva mancare in questa splendida cornice il Cavallo Sanfratellano. Esso vive da secoli nell'ambiente nat­urale dei monti Nebrodi, allo stato brado (unica razza in Europa e tra le poche al mondo che ancora oggi vive libera nel pro­prio ambiente d'origine primordiale). 

Il Cavallo Sanfratellano è una preziosa eredità della storia che la Sicilia tutta (e non solo il territorio dei Nebrodi) offre alle future generazioni nella certezza di essere in possesso di uno dei patrimoni di zootecnia e genetica equina più preziosi al mondo.

Il giovane Gregory di 24 mesi, di proprietà di Giuseppe Mazzullo, e Contessa, di proprietà di Benedetto Carroccetto, montata da Carmelo Lo Cicero, hanno riscosso un notevole successo nella categoria “Sicilia alleva” passerella sulla biodiversità e sulle razze allevate in Sicilia. 

Il Comune, oltre a sponsorizzare il suddetto evento, ha partecipato con un proprio stand allestito con gusto e sobrietà dall’Ufficio Turismo con il coinvolgimento di alcuni assessori, consiglieri comunali e privati cittadini. 

“La nostra partecipazione - afferma il Sindaco Fulia - ha avuto la finalità di promuovere, attraverso supporti cartacei e immagini, il patrimonio storico, artistico e ambientale, valorizzando le tradizioni e gli antichi mestieri del nostro amato paese”.

 

Commenti

Post più popolari