Debutta la nuova squadra di calcio del San Fratello

L’A.S.D. Acquedolci ha donato 10  palloni da calcio al San Fratello.

Inizia con una amichevole giocata ad Acquedolci contro l’A.S.D. Acquedolci (squadra che disputa il campionato di seconda categoria) l’avventura della nuova squadra di calcio del San Fratello.

Tanta emozione dopo oltre quattro anni senza una formazione locale, e tanti anche i giovani pronti a correre e calciare una palla nel nome del proprio paese. Dall’altra parte ad ospitare i Sanfratellani la società A.S.D. Acquedolci che ha donato 10 palloni al San Fratello, un contributo davvero molto apprezzato poiché ad oggi la nuova società è ancora alla ricerca di fondi per fronteggiare le spese del campionato; ma anche un segno di amicizia sportiva celebrata altresì a fine partita con il terzo tempo offerto dal San Fratello con dolci locali. Un gemellaggio sportivo con gli amici acquedolcesi che continuerà appena sarà possibile ricambiare l’ospitalità a San Fratello nel comunale Gagliani, una volta ripristinato con lo smantellamento dei container.


Sul campo l’Acquedolci vince, forte del maggior tasso tecnico, di una capacità di palleggio superiore e di una migliore condizione atletica dei propri giocatori, ma il San Fratello non sfigura affatto, anzi presenta dei giovani molto interessanti che avranno modo di mettersi in mostra nel campionato che si apprestano a disputare.

Dopo due settimane di preparazione debutta quindi convincendo il nuovo San Fratello nella sua prima amichevole post-frana, e a fine mese nonostante il persistere dei disagi economici e strutturali, debutterà anche nel campionato di terza categoria 2014/15 con tanti giovani, ma soprattutto con tanta …tanta passione! 

Commenti

Post più popolari