Sicilia a Saronno: Dal Cavallo Sanfratellano alla fanfara

Saronno - “Immagino che in molti diranno il programma è molto simile a quello delle ultima edizione ed è una cosa voluta noi vogliamo che sia una tradizione che permetta di tutti di ritrovare gli stessi elementi con piccole e grandi novità”. Così il presidente del sodalizio Sicilia a Saronno Corrado Belfiore ha presentato sabato mattina il calendario di eventi “Sicilia a Saronno 2015″.

“Abbiamo proposte per tutti i gusti: all’aperto e al chiuso, culturali e gastronomiche ma soprattutto rinnoveremo l’unione con San Fratello protagonista con la sua fanfara dei Giudei, i cui acuti son diventati noti anche ai saronnesi, e con un autentico Cavallo Sanfratellano”.

La kermesse si aprirà venerdì 27 febbraio alle 9 con l’arrivo degli stand d’artigianato e prodotti tipici siciliani: “Saranno come sempre una ventina si spazierà dalla gastronomia ai dolci con spazio particolare alle arance di Sicilia. Quest’anno come novità ci sarà lo stand con i ceci abbrustoliti”.

Sabato 28 febbraio alle 15 l’inaugurazione della mostra di pittura “Saronno e San Fratello nei primi del ‘900″, opere pittoriche di Carlo Banfi e Nino Manasseri a Villa Gianetti in via Roma; alle 15.30 in piazza De Gasperi il “Gioca Sicilia” seguito alle 16 dalla sfilata con cavalli sanfratellani, carretti siciliani, la fanfara dei Giudei di San Fratello; l’esibizione del corpo bandistico “Città di Saronno” e del gruppo folk Sicilianostra nelle vie del centro; ed alle 18 aperitivo siciliano al “Bar del centro”.

Infine domenica 1 marzo alle 10 la sfilata della fanfara e dei cavalli, alle 11 la presentazione del libro “Un cavallo sanfratellano per il commissario Mezzasalma” dell’autore locale Antonio Vasselli, a cura di Ciro Carroccetto, vicesindaco di San Fratello; alle 15.30 ancora sfilata di cavalli, carretti e fanfara dei Giudei di San Fratello, e quindi ancora il concerto della banda e l’aperitivo siciliano.

Fonte: Il Saronno



Commenti

Post più popolari