Ai privati il Rifugio del Parco, via all'asta pubblica

Il Parco dei Nebrodi è rientrato in possesso del rifugio a febbraio. Asta pubblica per concedere la gestione ai privati dell'immobile sito in contrada Muto a San Fratello. 

di Nino Dragotto.
Ritornerà quanto prima alla sua destinazione originaria di struttura ricettiva per il turismo verde montano il caratteristico complesso edilizio «Rifugio del Parco», possedimento dell’ente Parco dei Nebrodi situato a 1.276 metri sul livello del mare, residenza collinare gestita tutto l’anno per l’accoglienza dei visitatori, immersa nel bosco, lungo la statale 289 per Cesarò, nel territorio di San Fratello in località Casello Muto.

Il direttore del Parco dei Nebrodi, Massimo Geraci, a seguito della delibera prodotta dal comitato esecutivo dell’Ente (del 20 aprile), ha disposto la pubblicazione del bando di gara per l’affidamento della gestione della struttura residenziale «Rifugio del Parco» (ex Acli) ad imprenditori privati, società commerciali, cooperative, consorzi, raggruppamenti temporanei di imprese. Alcuni importanti imprenditori del settore turistico alberghiero della Lombardia hanno visitato la struttura, dichiarandosi particolarmente interessati alla gestione del Rifugio del Parco.

fonte: Giornale di Sicilia

Commenti

Post più popolari