Calcio, San Fratello da urlo…raggiunti i Play-off!

Prova di forza del gruppo che batte lo Sporting Mistretta e grazie alla contemporanea caduta della Castelluccese ottiene l’accesso agli spareggi per la promozione in seconda categoria, da giocare a Tusa contro il Green Tusa.

All’ultimo respiro il San Fratello agguanta la zona play-off per la promozione in seconda categoria. Grazie alla vittoria sullo Sporting Mistretta, formazione in corsa per il campionato, ed alla contemporanea impresa del Circ. Anspi Don Puglisi che con una prova di orgoglio ha sconfitto la Castelluccese, i neroverdi centrano così un importante obiettivo.

In un Comunale Gagliani vestito a festa per congedare la formazione sanfratellana dopo una stagione storica, poichè ha riportato il calcio nel centro nebroideo dopo cinque anni di assenza, il San Fratello scende in campo con Lazzaro, Morello A., Salerno F., Scavina, Gerbino I, Caprino D., Salerno B., Scaglione A., Carbonetto, Gerbino II, Morello S.

Emozioni sin dai primi minuti, la formazione di casa parte subito forte e dopo aver sfiorato più volte il vantaggio, passa con una pregevole azione conclusa con una rete spettacolare di Carbonetto. Lo stesso attaccante neroverde, in giornata di grazia, raddoppia dopo pochi minuti e sembra chiudere la gara, ma lo Sporting Mistretta trova il jolly grazie ad un tiro dalla distanza non irresistibile che inganna Lazzaro; cinque minuti dopo la formazione ospite pareggia su calcio di rigore, tutto da rifare! 

Il San Fratello non si scompone e riprende le redini del gioco, trovando prima della chiusura del primo tempo di gioco un gol capolavoro di Gerbino II, a conclusione di una superba azione di gioco che libera al tiro l’attaccante al limite dell’area.

Ad inizio della ripresa chiude il discorso Morello S. che scaraventa all’incrocio dei pali una palla controllata in area. Comincia la girandola delle sostituzioni che non cambia l’inerzia della gara, ed il quinto gol arriva per merito del solito Carbonetto che riesce a pescare in area Caprino M., appena entrato, abile nel deviare di testa alle spalle dell’incolpevole portiere ospite.

L’altra grande sfida si è giocata a Motta d’Affermo, dove la formazione di casa gioca una gara orgogliosa contro la Castelluccese e vince 2 a 1. Il campionato viene assegnato alla Torrenovese dopo il pareggio interno con il Real Pettineo. In coda nuovo sorpasso della Thea Calcio Acquedolci ai danni del Futuro Tusa.

Il San Fratello adesso avrà il tempo di preparare la gara play-off a Tusa che si giocherà contro la seconda forza del campionato, il Green Tusa. Oltre al campo amico i padroni di casa avranno il vantaggio di poter giocare con due risultati su tre (anche con il pareggio il Green Tusa passa il turno), mentre per il San Fratello l’unico vantaggio sarà quello di andare a giocare la semifinale per la promozione senza nulla da perdere, dopo un brillante finale di campionato, che oltre a regalare l’accesso agli spareggi alla luce di quello che si è visto in campo in queste ultime giornata, ha consacrato un futuro certamente roseo per il calcio sanfratellano.

Risultati dell’ultima giornata
Thea Calcio Acquedolci - Futuro Tusa 3 – 2
Circ. Anspi Don Puglisi – Castelluccese 2 – 1
San Fratello – Sporting Mistretta 5 – 2
Torrenovese – Real Pettineo 1 – 1
Riposa: Green Tusa

Classifica finale
30 punti, Torrenovese (promossa in seconda categoria)
29 punti, Green Tusa (accesso ai play-off)
28 punti, Real Pettineo (accesso ai play-off)
27 punti, Sporting Mistretta (accesso ai play-off)
26 punti, San Fratello (accesso ai play-off)
24 punti, Castelluccese
13 punti, Thea Calcio Acquedolci
12 punti, Futuro Tusa
6 punti, Circ. Anspi Don Puglisi

Gare Play-off (data da destinarsi)
GREEN TUSA – SAN FRATELLO
REAL PETTINEO – SPORTING MISTRETTA    

Commenti

Post più popolari