Trekking lungo il Furiano

Dopo la passeggiata naturalistica sarà possibile visitare la Grotta di San Teodoro e il paese di San Fratello.

Ha il nome di una bella fanciulla ma è una cascata fra le cui acque ci si può piacevolmente rinfrescare dopo un bel trekking fluviale. Siamo in territorio nebroideo, a Caronia in particolare al confine con il territorio di San Fratello. E lì che, domenica 5 luglio, potrete vivere l'esperienza di un percorso del tutto nuovo rispetto ai consueti percorsi della zona. 

I soci dell'associazione iNebrodi vi accompagneranno in questo trekking fluviale, attraverso il tortuoso greto di un torrente sino ad arrivare alla Cascata Nicoletta. Si tratta del Furiano che, a meno di 5 km dal luogo della passeggiata sfocia nel Mar Tirreno. Il percorso è raggiungibile dal vecchio percorso della Strada Statale 113 seguendo lo svincolo autostradale, oggi chiuso, che porta alla contrada Badetta. Il tempo richiesto per raggiungere la cascata è di circa un’ora.

“Lungo questo settore del torrente – raccontano gli organizzatori - è possibile ammirare sia pareti verticali che porzioni di versante interessate da movimenti franosi legati alle vicissitudini geologiche e tettoniche dell’area".

Chi vorrà, al ritorno, potrà proseguire, con mezzi propri, sino alla Grotta di San Teodoro, luogo simbolo per la paleontologia e la preistoria della Sicilia. Qui furono scoperti e studiati migliaia di fossili di specie di animali, ormai estinte, ma anche elementi litici usati dall’uomo del Paleolitico superiore e ben sette sepolture. Inoltre, il ritrovamento più importante è quello dei resti fossili di una donna di circa 30 anni, alta 165 cm, alla quale è stato dato il nome di Thea.

Sempre in auto sarà possibile visitare il borgo "galloitalico" di San Fratello con il suo bellissimo bosco che vede scorrazzare liberi i tipici cavalli del luogo e l'apprezzatissimo suino nero dei Nebrodi; a pochi chilometri dal centro abitato in cima ad un monte si trova la zona archeologica sede dell'antica "Apollonia di Sicilia", con visita al Santuario arabo-normanno dei Tre Santi Alfio, Filadelfio e Cirino.


INFORMAZIONI UTILI
Per le prenotazioni (entro venerdì 3 luglio) o per avere ulteriori dettagli: info@inebrodi.it – 320/5656912.

fonte: Sicilia weekend.info

Commenti

Post più popolari