Nei luoghi di San Benedetto il Moro

Visita al Convento di Santa Maria di Gesù a Palermo. L'evento organizzato da SiciliAntica.

Palermo - Nell'ambito della manifestazione Un'Estate con SiciliAntica, si svolgerà oggi a Palermo l'iniziativa Nei luoghi di San Benedetto il Moro. In mattinata presso il Convento di Santa Maria di Gesù nell'omonimo quartiere della città si terrà una visita guidata dall'architetto Giuseppe Dragotta.

La presentazione dell'iniziativa sarà a cura di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale SiciliAntica. San Benedetto il Moro, nato a San Fratello, compatrono di Palermo e Protettore della sua cittadina natale, il cui corpo è custodito in una teca di vetro all'interno della Chiesa di Santa Maria di Gesù a Palermo, ha fortemente segnato il territorio e morì in fama di santità nel 1589 ai piedi del monte Grifone.

Convento di Santa Maria di Gesù a Palermo

L'iniziativa prevede la visita della Chiesa di Santa Maria edificata nel 1425 dal vescovo di Agrigento beato Matteo Gallo. Il complesso religioso spicca per la sua storia e la sua architettura, i tesori conservati e in particolare degli arredi sacri e della opere d'arte custodite nel convento francescano dei Frati Minori con il suo chiostro quattrocentesco e il cimitero monumentale.

(nella foto a sinistra il corpo del Santo, custodito nel Convento di Palermo)

Nel suo paese Natale, San Fratello (ME), si trova un chiostro francescano edificato nel 1617 per volere di una nobildonna in devozione a San Benedetto il moro, che custodisce una reliquia del Santo. L'intero convento di San Fratello nel 2007 è stato elevato a Santuario Diocesano di San Benedetto il Moro. Sulla piazza adiacente al monumento religioso si trova una statua del Santo. Inoltre nel centro abitato sui Nebrodi oltre a diverse opere dedicate al Santo moro, si trovano un'altra Chiesa e un parco urbano che portano il nome.  

Fonte: Antonio Maimone, sicilians.it

Santuario di San Benedetto il Moro a San Fratello, ex-convento di Santa Maria di Gesù

Reliquia del Santo custodita nel convento di San Fratello

La Statua del Santo a San Fratello

Commenti

Post più popolari