Nuovo incontro per la tutela del galloitalico

Tavolo tecnico al lavoro per definire alcuni progetti messi in cantiere in precedenti riunioni.

di Salvatore Mangione.
San Fratello - Domani sabato 29 agosto 2015, presso l’aula consiliare di Palazzo dell’Aquila, sede municipale, si svolgeranno i lavori di un convegno di studi sulla lingua gallo-italica, parlata dalla popolazione del luogo e di altri undici comuni siciliani.

Sono oltre 250 mila gli abitanti dell’Isola che da 900 anni conoscono come prima lingua madre tale preziosa e curiosa lingua ricca di francesismi e comunque anch’essa neo-latina. L’incontro vuole essere un momento di attenzione sulla tutela e valorizzazione della lingua sanfratellana.

Il gruppo di lavoro è aggiornato alle ore 10,30, per definire alcuni dei progetti messi in cantiere, attraverso le varie fasi di altri precedenti riunioni.

Commenti

Post più popolari