Esordio amaro per il San Fratello

CALCIO
Una gara condizionata dal vento. Ottima prova dei Neroverdi ma i tre punti vanno al Real Casale. Due legni e tante occasioni sprecate, e nel finale giunge la beffa con un rocambolesco gol a otto minuti dal novantesimo.

Antonio Longo.
Nel recupero della prima giornata del campionato di Seconda Categoria, il San Fratello perde a Collesano contro il Real Casale per 1 a 0. La partita è stata spostata a mercoledì 14 ottobre a causa del gravissimo lutto che ha colpito la comunità di Campofelice di Roccella. Per l’occasione la formazione del San Fratello ha onorato la giovane vittima, un bambino di 5 anni, portando in cordoglio una corona di fiori consegnata alla squadra di casa prima del calcio d'inizio.

Sul campo la gara è stata condizionata dal forte vento che imperversava sul comunale del centro madonita. San Fratello più convincente nel primo tempo, vicino al vantaggio prima su splendida punizione di La Marca che s’infrange sul palo, e poi con un secondo legno di Gerbino II dopo esser stato liberato in area a tu per tu con l’estremo difensore ospite, ed ancora con Gerbino I che da ottima posizione sceglie il passaggio in mezzo invece di calciare verso la porta avversaria.

Nella ripresa la partita si fa più noiosa, i padroni di casa si rendono pericolosi per la prima volta con un tiro dal limite che non impensierisce il portiere del San Fratello, che nel frattempo continua a divorarsi palle gol prima con Ciravolo e poi con il giovane Scaglione che calcia fuori da ottima posizione. 

Proprio mentre la gara sembra avviata verso lo 0 a 0 i padroni di casa passano in vantaggio. All’82mo minuto su lancio in profondità la difesa ospite si fa trovare impreparata, Serraino ne approfitta e trova la zampata vincente dopo un rocambolesco rimpallo con i difensori avversari.

Il San Fratello accusa il colpo e non riesce più a reagire, e addirittura rischia il raddoppio su contropiede avviato da Miano. Gli ospiti escono a testa alta ma con il rammarico di non aver sfruttato le tante occasioni avute nel corso della gara, soprattutto nella prima frazione di tempo. Mentre per i padroni di casa arrivano tre fondamentali punti per cominciare bene il campionato. Il Real Casale più imballato nel primo tempo è cresciuto notevolmente nella ripresa,  riuscendo a capitalizzare al meglio una leggera supremazia tecnica a centrocampo nella seconda parte di gara.

A fine partita il tecnico del San Fratello raggiunto telefonicamente in poche frasi riassume la gara dei suoi ragazzi: “Il vento ha impedito ad entrambe le squadra di fare calcio e proporre il proprio gioco. Siamo stati bravi ma imprecisi nel primo tempo, troppo presuntuosi nel secondo. Una sconfitta che comunque ci farà crescere”.

Domenica prossima i neroverdi ospiteranno al Comunale Gagliani la Torrenovese, che come il San Fratello è reduce da una sconfitta all’esordio, mentre per il Real Casale è tempo di derby , sarà infatti di scena a Pollina contro i padroni di casa.

RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA PRIMA GIORNATA
ALUNTINA – TUSA sospesa e rinviata a data da destinarsi
FOLGORE S. AGATA – ACQUEDOLCI   0 – 2
HALAESA CASTEL DI TUSA – ALCARA   0 – 0
TORRENOVESE – PRO LOCO S. AMBROGIO CEFALU’   1 – 2
REAL CASALE – SAN FRATELLO   1 – 0
ROSMARINO – POLLINA   0 – 0

Classifica: 3 punti ACQUEDOLCI, PRO LOCO S. AMBROGIO CEFALU’ e REAL CASALE; 1 punto HALAESA CASTEL DI TUSA, ALCARA, ROSMARINO e POLLINA; 0 punti FOLGORE S. AGATA, TORRENOVESE, SAN FRATELLO, ALUNTINA* e TUSA*.
* Aluntina e Tusa una gara in meno

PROSSIMO TURNO 18/10/2015
ALCARA – FOLGORE S. AGATA
ACQUEDOLCI – ALUNTINA
POLLINA – REAL CASALE
PRO LOCO S. AMBROGIO CEFALU’ – HALAESA CASTEL DI TUSA
SAN FRATELLO – TORRENOVESE
TUSA - ROSMARINO


Commenti

Post più popolari