Fulia cerca una soluzione per evitare la chiusura della banca cittadina

ATTUALITA'
Chiesto un incontro al Prefetto con la presenza dei dirigenti della Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

Al Dott. Ettore Caselli, Presidente della Banca Popolare dell’Emilia Romagna Modena; 
Al Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare dell’Emilia Romagna Modena; 
Sua Eccellenza  Dott. Stefano Trotta, Prefetto di Messina; 
Al Dott. Di Blasi Francesco Capo Area Sicilia Banca Popolare dell’Emilia Romagna; 
Al Dott. Idone Antonino Direttore della Banca Popolare dell’Emilia Romagna; 
Al Dott. Cappadona Salvatore, Direttore della Banca Popolare dell’Emilia Romagna San Fratello.

Ho appreso da alcuni cittadini, qualche giorno fà, della imminente chiusura della vostra Agenzia di San Fratello. Un annuncio che ci ha profondamente rammaricato. Desideravo ricordare che il nostro Paese, nonostante la crisi economica e il grave dissesto idrogeologico culminato nel 2010 con una frana di vaste proporzioni chè ha distrutto edifici pubblici (scuole, chiesa, sedi comunali, case popolari, etc), abitazioni civili ed ha portato allo sgombro di centinaia di famiglie, ha continuato a dare in termini di clienti con l’apporto del proprio capitale.

In un territorio montano, come il nostro, la presenza di uno sportello bancario è importante perché aumenta il valore del contesto stesso. Le persone si affidano ad una banca prediligendo la presenza sul territorio, la fiducia riposta nella persona con cui si interagisce. Tale iniziativa intrapresa dalla Banca è motivo di grave preoccupazione per la popolazione anziana che fatica a spostarsi ma anche per la restante fascia della popolazione che vede con apprensione il venir meno di un servizio essenziale. 

Chiediamo dunque ai Responsabili della Banca, così come abbiamo fatto nei giorni scorsi tramite interlocuzione telefonica e facendo appello alla loro mission che è di “essere al fianco di persone, imprese e comunità”, di valutare con attenzione tale decisione.

A Sua Eccellenza il Prefetto, sempre sensibile alle problematiche del nostro territorio, chiedo di poter fissare un incontro alla presenza dei Dirigenti della Banca Popolare dell’Emilia Romagna per valutare la situazione di emergenza sociale che si stà configurando e per tentare di individuare una soluzione.

Il Sindaco di San Fratello
Dott. Francesco Fulia

Commenti

Post più popolari