Giudice di pace, ecco il decreto per la riapertura

ATTUALITA'
Il comune di Sant’Agata, per il prossimo 29 Giugno,  ha già convocato una conferenza dei servizi con i rappresentanti dei comuni ricadenti nel territorio di giurisdizione, Acquedolci, Alcara, Militello, San Fratello, Torrenova e San Marco d’Alunzio. 

Giuseppe Romeo.
La certezza, già acquisita da tempo, è adesso certificata con la notifica del decreto del Ministro della Giustizia Andrea Orlando che ha disposto la riapertura dell’ufficio del giudice di pace di Sant’Agata Militello. 

Il decreto, firmato lo scorso 25 Maggio e vidimato dalla Corte dei Conti il 13 Giugno, sarà in pubblicazione nella Gazzetta ufficiale del prossimo 28 Giugno. Recepito dunque il provvedimento del Tar di Catania che, lo scorso Gennaio, aveva accolto il ricorso dell’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello contro l’esclusione della sede del giudice di pace dall’elenco di quelle mantenute col decreto del 10 Novembre 2014.

Il comune di Sant’Agata, per il prossimo 29 Giugno,  ha già convocato una conferenza dei servizi con i rappresentanti dei comuni ricadenti nel territorio di giurisdizione, Acquedolci, Alcara, Militello, San Fratello, Torrenova e San Marco d’Alunzio. 

“Finalmente si chiude questa vicenda – ha detto l’assessore santagatese Marco Vicari – . Aver riconquistato il giudice di pace è un importante risultato anche alla luce della recente riforma che prevede un’estensione delle sue competenze. Siamo già al lavoro – conclude Vicari – per la sistemazione dei locali e giungere così ad una celere riapertura”.

fonte: amnotizie.it

Commenti

Post più popolari