La Pro Tonnarella punta decisa alla Promozione

CALCIO
Una corazzata per mister Giuseppe Monforte. La Stefanese continua a pescare dal Mistretta. Primi passi per Rocca, Umbertina e Sfarandina.

Antonio Longo.
Se verrà inserita nel girone C di Prima Categoria, la PRO TONNARELLA sarà sicuramente tra le formazioni più accreditate per il salto di categoria. Negli ultimi giorni è stato frenetico il mercato della formazione della frazione di Furnari che ha praticamente rinnovato la rosa a disposizione del tecnico Monforte e del preparatore Risica.

Alle conferme di Alberto Bonina, Giuseppe Crisafulli e Danilo Marino, si aggiungono i volti nuovi di Enrico Garofalo, Simone Lionti, Salvatore Cagigi, Antonio Torre, Fabio Celona, Giampiero Stanghellini e Nicholas Trifilò.

Per la tredicesima stagione consecutiva la SFARANDINA ha confermato l'allenatore Salvo Conti. Sono ufficiali inoltre le conferme dell'esperto difensore Diego Di Giorgio e del bomber Marco Lombardo e, con loro, anche tutti i giocatori che si sono distinti nella stagione passata.

Arrivano importanti conferme anche da parte dell'altra formazione di Castell'Umberto, l'UMBERTINA, fresca vincitrice del campionato di Seconda Categoria, il tecnico nella prossima stagione sarà ancora Fichera, e i primi due acquisti sono Thomas Artale, classe '99 proveniente dalla Fitalese e Davide Agostino, classe '00 in arrivo dalla Futura Brolo. La stessa società comunica l'intenzione di acquistare altri due calciatori per completare la rosa.

Un altro rinforzo per l’ambiziosa STEFANESE, è stato preso infatti Michele Paone, proveniente dal Città di Mistretta, formazione di Promozione e dalla quale la Stefanese, nelle scorse settimane, aveva già prelevato l’attaccante Craccò e i difensori Patti e Arno. MISTRETTA che in virtù delle difficoltà societarie di natura economica rischia di scomparire o, in alternativa, iscriversi al campionato di Prima Categoria per finire molto probabilmente, per ironia della sorte, proprio nel girone C. 

Si registrano i primi movimenti anche nel CITTA' DI ROCCA pronta a disputare, da neopromossa, un campionato da protagonista anche in Prima Categoria. Il Presidente Musarra e la società hanno riconfermato Calogero Armeli alla guida tecnica. Mentre il DS Calogero Mancuso, si sta occupando di chiudere diverse trattative considerato che la rosa ha bisogno di essere integrata per compensare le partenze importanti di Montagno, Venezia e Dino Prestimonaco. Riconfermato lo zoccolo duro composto dai veterani Lionetto, Onofaro, Giacobbe, Marano, Sciortino e Danilo Prestimonaco, ai quali si aggiungono i giovani Lazzaro, Costanzo, Cangemi, Musarra, Lombardo, Armeli, Caruso e Checco Fazio.

Commenti

Post più popolari