Piano Aro, Piano Amianto e riqualificazione e valorizzazione quartiere Sottana

POLITICA
Il futuro di San Fratello e' strettamente legato all'individuazione di assi progettuali da condividere e implementare insieme.

In una doppia seduta, giovedì 7 e martedì 12 luglio 2016, il Consiglio Comunale di San Fratello, all'unanimità dei presenti, ha esitato positivamente problematiche importanti per il futuro dei servizi fondamentali per la cittadinanza, come il Piano di intervento e regolamentazione dei servizi integrati di igiene ambientale (ARO), e per la salvaguardia della salubrità pubblica e ambientale come gli adempimenti della L.R. 10/2014 e ss.mm.ii. 

(Piano Comunale Amianto). La deliberazione consiliare era stata preceduta da alcuni interessanti incontri preliminari, coordinati dal responsabile del settore tecnico, Ing. Giuseppe Contiguglia, volti a sviscerare in tutte le loro parti i Piani in questione e condividerli nell'interesse generale. 

Altrettanto importante e' stato esitare favorevolmente, da parte di tutti i consiglieri presenti, la riqualificazione e valorizzazione del quartiere Sottana, dove sorgerà sia una importante attività produttiva e commerciale gestita da privati (frantoio), necessario volano per l'economia locale, sia un'area comunale da dedicare alla conoscenza e divulgazione delle realtà produttive agroalimentari, non solo del luogo, ma di tutto il comprensorio. 

Il futuro di San Fratello e' strettamente legato all'individuazione di assi progettuali da condividere e implementare insieme, senza barriere artificiose o strumentali, solo nell'esclusivo interesse dei cittadini, e le recenti votazioni in seno al Consiglio Comunale, e di questo va dato merito a tutti i consiglieri che lo compongono, vanno giusto in questa direzione.   

L'Amministrazione Comunale

Commenti

Post più popolari