Acquedolci, Città Futura si schiera con il candidato a sindaco Alvaro Riolo

POLITICA
Il nuovo movimento politico è stato creato dal prof. Giuseppe Salerno.

Acquedolci, nel corso di una riunione molto partecipata, è stato presentato il movimento politico culturale cittadino denominato Città Futura.

Il nuovo movimento creato dal prof Giuseppe Salerno e da alcuni suoi amici fidati, vede al suo interno tanti giovani e alcuni imprenditori, i quali hanno abbracciato e sposato il progetto di città posto alla loro attenzione.  

Il sodalizio si schiera accanto al già candidato sindaco Avv. Alvaro Riolo e parteciperà alla stesura del programma politico della lista AscoltiAmo Acquedolci. Due le proposte di candidatura che verranno prese in considerazione  dalla maggioranza dei componenti la lista stessa, quella di Giuseppe Salerno e quella della studentessa universitaria Monica Fiocco.  

Scopo principale del movimento sarà quello di riunire tutti coloro che si riconoscono  nei valori fondanti,  contenuti all’interno dell’articolo 6 dello statuto comunale,  strumento fortemente voluto in sede di approvazione del consiglio comunale nell’anno 2004, da quello che veniva definito  ufficio di presidenza del consiglio comunale formato  da Alvaro Riolo e da Giuseppe Salerno.

Ufficio di presidenza che si è distinto negli anni passati, per aver fatto largamente uso della formula democratica per eccellenza dei consigli comunali aperti.

“È stata scelta la struttura  del movimento politico culturale in modo da essere il più vicino possibile alle esigenze di tutti gli Acquedolcesi  e dare spazio e voce a quanti vogliano  avere  spazio e voce al fine di migliorare la nostra comunità.

Rivolgiamo sin da ora, affermano i fondatori del movimento, l’invito alla collaborazione a quanti  intendano partecipare fattivamente alla costruzione di un percorso che riporti Acquedolci al livello socio economico che aveva un tempo e che senz’altro merita di riavere. Nello motto della lista AscoltiAmo Acquedolci sono contenute senza ombra di dubbio le caratteristiche civili e morali dell’uomo che abbiamo scelto quale candidato sindaco.

Commenti

Post più popolari