Istituito l’albo degli operatori economici

POLITICA
Cinque le classi di affidamenti in cui è suddiviso il bando.

Giuseppe Romeo.
Il Comune di San Fratello ha istituito l’albo degli operatori economici da invitare alle procedure per l’affidamento di lavori, forniture e servizi, incarichi tecnici e professionali sotto soglia comunitaria.

Un obbligo imposto dal nuovo codice dei contratti, secondo le linee guida dell’Anac, cui non tutte le amministrazioni pubbliche si sono ancora adeguate. La giunta comunale di San Fratello, presieduta dal sindaco Francesco Fulia, ha deliberato di istituire l’albo, approvando il relativo disciplinare ed il bando aperto per l’iscrizione da parte delle imprese e dei professionisti che vogliono farne richiesta.

Cinque le classi di affidamenti in cui è suddiviso il bando: lavori, servizi e forniture fino a 40 mila euro, servizi e forniture superiori a 40 mila euro ma comunque sotto la soglia comunitaria di 209 mila euro, lavori per importo tra 40 mila euro e 150 mila euro ed infine, elenco per incarichi tecnici professionali fino a 40 mila euro ed elenco per gli incarichi legali.

Oltre al rispetto della normativa per l’affidamento dei lavori sotto soglia, l’elenco degli operatori economici consentirà la garanzia di non discriminazione, parità di trattamento e rotazione delle imprese e dei professionisti.

Fonte: gazzetta del sud

Commenti

Post più popolari