Parco dei Nebrodi, si punta sul geoturismo




Procede spedita l’azione del commissario del Parco dei Nebrodi Luca Ferlito che ha provveduto alla nomina del Comitato Tecnico-Scientifico previsto nell’ambito della convenzione in essere tra il Parco e la SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale) per elaborare le proposte progettuali finalizzate alla valorizzazione del patrimonio geologico del Parco e del comprensorio dei Nebrodi. Fanno parte del Comitato quattro componenti – tre geologi ed un esperto in comunicazione e divulgazione: si tratta di Michele Orifici, Vincenzo Cartillone, Salvatore Armeli e Sara La Rosa, che avranno il compito di proporre concrete  misure di fruizione delle eccellenze geologiche locali. Sui Nebrodi sono stati censiti numerosi geositi ed altri sono in corso di valutazione ed approfondimento. Lo stesso patrimonio naturale e culturale del comprensorio rende possibile un salto di qualità, come annuncia il commissario Ferlito. Occorre puntare anche sul geoturismo, forma di turismo sostenibile, per una fruizione del territorio a 360 gradi ed in tutte le stagioni dell’anno.
“L’obiettivo – dichiara Luca Ferlito – è quello di valorizzare il patrimonio geologico del Parco e del comprensorio dei Nebrodi, affinchè possano essere attuate tutte le misure volte alla fruizione ma anche di avviare le procedure per il riconoscimento come Geoparco, con una strategia coordinata che verrà indicata dal Comitato già insediatosi ed operativo”.
Fonte: glpress.it

Commenti

Post più popolari



Per la tua pubblicità scrivi a sottolapietra@email.it