PADRI E NON PADRONI


Doppo tutta la farsa cortesia.
Doppo l'insulti, pur se ventilati.
Doppo tutta sta sfornata de veleno,
ch'avemo respirato co' i comizi .
Volessimo sperà che finarmente
ce ripulimo da stà zozzeria
che volava pe' l'aria, sur paese e tra la gente,
e se cominci a respirà pulito!
Rasserenati l'animi,
ritornata la pace.
Famo l'armistizio pe' 5 anni, 
visto che nun se po' esse sempre 'n guerra,
sempre rabbiosi nun se po' restà.
Famola finita co la lagna,
che nun c'avemo niente,
che niente quà se fa' .
Nun è facile trovà na soluzione,
la situazione è troppo ngarbugliata.
Ma se volemo sarvà la situazione
pure la soluzione va trovata.
Però na cosa è certa, 
NOI NUN DORMIMO,
Noi semo quà e sì, ve controllamo.
C'avete propinato er ritornello
ch'avreste fatto er bene der paese?
Siccome semo certi de na cosa,
che cor passar der tempo ve scordate
l'impegni presi co le votazioni.
Ve ricordamo che i VOTI VE L'AVEMO DATI NOI.
Voi sete la' pe' fa i nostri interessi,
NUN SETE MESSI LA' PE' FA I PADRONI e
tra 5 anni noi ve valutamo
e ANALIZZAMO NOI LE VOSTRE AZIONI !!!


 DoneraFly

Commenti

Post più popolari



Per la tua pubblicità scrivi a sottolapietra@email.it