Diramati i gironi di Eccellenza e Promozione, niente derby ad Acquedolci alla prima di Coppa Italia


CALCIO
Il punto della situazione delle squadre locali. S. Agata in Eccellenza, attesa in Promozione per il derby ad Acquedolci.

ECCELLENZA
Il Città di S.Agata non ripescato in Serie D è stato inserito nel Girone A di Eccellenza. I biancoazzurri di mister Antonio Venuto, dopo il mancato ripescaggio in D, dovranno giocarsi la promozione diretta contro le formazioni palermitane, trapanesi e agrigentine, tra cui spicca una delle principali candidate al salto di categoria, il Licata.

GIRONE A
Alcamo, Caccamo, Canicattì, Castelbuono, Castellammare, Città di S.Agata, Cus Palermo, Dattilo, Geraci, Licata, Marsala 1912, Mazara, Mussomeli, Parmonval, Partinicaudace, Pro Favara.

PROMOZIONE
In Promozione mancano all’appello diverse società, fra cui spicca la rinuncia della Stefanese (probabilmente ripartirà dalla Prima Categoria). Ripescato il Rocca di Caprileone, reduce da un buon campionato in Prima. 15 formazioni di Messina e provincia ai nastri di partenza ma divise in due gironi. Nel Girone B sono state inserite 9 messinesi, dall’Asd Milazzo fino al Rocca di Caprileone, passando per L’Iniziativa (unione con il Due Torri e giocherà a Piraino e non più a San Piero Patti), Acquedolcese, Acquedolci, Gioiosa, Torrenovese, Santangiolese e Sinagra, che affronteranno sette compagini palermitane.

GIRONE B
Acquedolcese, Acquedolci, Altofonte, Bagheria Città delle Ville, Cephaledium, Città di Casteldaccia, Gangi, Gioiosa, L’Iniziativa Due Torri Piraino, Asd Milazzo, Lascari, Rocca di Caprileone, Sant’Anna, Santangiolese, Sinagra, Torrenovese.

Nel primo turno della Coppa Italia Memorial “Orazio Siino” con gare di andata e ritorno previste il 26 agosto e il 2 settembre, l’Asd Acquedolci sfiderà l'ASD Gangi 2018; mentre l’Acquedolcese è stata accoppiata alla matricola Nuova Torrenovese; tra i derby di provincia spiccano anche Rocca di Caprileone-L’Iniziativa (Due Torri) e Santangiolese-Sinagra.

CRESCE L'ATTESA PER IL DERBY AD ACQUEDOLCI
Tra le formazioni più attese ci sono le due compagini di Acquedolci, reduci da un mercato scoppiettante. La Polisportiva Acquedolcese ha cambiato tutta la struttura dirigenziale, in panchina è arrivato il quotato Salvatore Bongiovanni e tra gli acquisti spiccano i nomi di D'Amico, Alfano, Di Domenico, Ferrante e Ceraulo. Dall'altra parte della barricata, anche l'Asd Acquedolci ha fatto un mercato altrettanto importante, che dovrebbe garantirgli un campionato ai vertici, nonostante la formazione del presidente Rosignolo sia solamente una matricola alla prima esperienza nel secondo campionato dilettantistico regionale. In panchina il nuovo tecnico è l'ottimo Pippo Perdicucci, confermato in blocco il gruppo reduce dalla vittoria del campionato di Prima Categoria, tra i nuovi arrivi spiccano i nomi di Gianluca Galati, Filadelfio La Marca e Claudio Calafiore, oltre all'arrivo di alcuni giovani molto promettenti.
    
PRIMA CATEGORIA
Il 23 agosto si chiuderanno i termini di iscrizione al torneo. Curiosità per il San Fratello del neo-presidente Filadelfio Calabrese, che in queste ore sta valutando a chi affidare la panchina della prima squadra dopo la rescissione con Antonio Reale, accasatosi alla Sfarandina, insieme al forte attaccante Maurizio Naro. Da sostituire anche Filadelfio La Marca, colonna del centrocampo nelle ultime stagioni e approdato all'Asd Acquedolci.

Fonte: Giuseppe Lazzaro (Glpress); Benedetto OrtiTullo (Am Notizie); Salvatore Accordino (Gazzetta del Sud); Messina nel pallone.it.

Commenti

Post più popolari


Per la tua pubblicità scrivi a sottolapietra@email.it