Scossa di Terremoto sui Nebrodi

Tre scosse in venti minuti registrate in mattinata, la prima intorno alle 7,50 di magnitudo 4.3


Un terremoto di magnitudo 4.3 è avvenuto alle ore 7,50 italiane stamane, seguito otto minuti dopo da una scossa più lieve di 2.4 e da una terza di 2.5. 

Il terremoto è stato registrato sui Monti Nebrodi a circa 10 km di profondità nel territorio tra Cesarò, San Teodoro, Maniace e San Fratello.
La scossa più forte è stata sentita anche ad Alcara, Galati, Longi, Militello, Tortorici, Troina, Bronte e Maletto
Il terremoto è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania. 

fonte: INGV CT

Commenti

  1. mi ha fatto saltare dal letto come un grillo!

    speriamo che non abbia fatto danni e che non si ripeta!

    RispondiElimina
  2. Volevo far presente che la scossa di magnitudo 4.3 di stamani si è verificata alle h. 8.50. L'orario mostrato sul sito Ingv è UTC, quindi un'ora indietro rispetto l'ora italiana. Cordiali saluti,

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari