Via alla riqualificazione del quartiere Stazzone


LAVORI
In appalto opere per 385.231 euro, prevista la sostituzione di un tratto di condotta fognaria e della condotta delle acque bianche. Saranno rifatti i marciapiedi e la pavimentazione stradale. Un’altra importante gara riguarda i lavori di recupero e razionalizzazione degli alloggi per l’edilizia sociale.

Giuseppe Romeo.
Due importanti opere pronte a partire a San Fratello. Il dipartimento regionale di Protezione civile ha assegnato i lavori di riqualificazione urbana del quartiere Stazzone di San Fratello, uno di quelli maggiormente colpiti dalla frana del Febbraio 2010. 

In appalto opere per 385.231 euro, affidati all’impresa Ri.Co. srl di Maniace, che si è aggiudicata la gara, tra le sette ditte partecipanti, offrendo un ribasso del 10,175%, per un importo complessivo dei lavori di poco superiore a 335 mila euro, oltre oneri di sicurezza.

Gli interventi riguarderanno la riqualificazione urbana del quartiere Stazzone ed in particolare la sostituzione di un tratto di condotta fognaria all’altezza di via Regina Elena, approntata temporaneamente nella fase dell’emergenza post frana con una condotta fuori terra, la realizzazione dei pozzetti e della condotta delle acque bianche con apposite caditoie. 

Saranno quindi rifatti i marciapiedi e la pavimentazione stradale in numerose strade della popolosa frazione. Un’altra importante gara è stata invece assegnata dalla Centrale Unica di Committenza e riguarda i lavori di recupero e razionalizzazione degli alloggi per l’edilizia sociale in via Cirino Scaglione. Opere assegnate per 292 mila euro all’impresa Icev srl di Favara.

Fonte: gazzetta del sud

Commenti

Post più popolari