Il plesso delle Scuole Medie sarà presto agibile

Sconto del 50% sull’IMU per le abitazioni inagibili, esentati i proprietari delle case da demolire. 
San Fratello, 9 giugno 2012. Prosegue il recupero del plesso della scuola media Alessandro Manzoni in linea con il recupero dell’intero quartiere Stazzone, e quello che all’apparenza poteva sembrare un mezzo miracolo, cioè l’apertura del plesso per il prossimo anno scolastico, comincia a diventare una possibilità sempre più concreta. E’ di ieri, infatti, la comunicazione di provenienza direttamente dalla Presidenza della Regione dello sblocco di 1 milione e 100 mila euro destinati alla riparazione e manutenzione 
 straordinaria dell’edificio scolastico e contemporaneamente alla demolizione degli edifici gravemente danneggiati nel quartiere.

Per quanto riguarda le demolizioni, si aprono spiragli per ricostruire nello stesso punto, naturalmente dopo parere positivo degli ingegneri, rispettando i nuovi parametri imposti per la costruzione. L’idea generale resta comunque quella di sfruttare il patrimonio immobiliare esistente nel centro abitato. Nei terreni lasciati vuoti dalle demolizioni dove non sarà possibile ricostruire, l’impegno dell’Amministrazione sarà quello di non fare l’errore commesso dai precedenti nel 1922, destinando quelle terre a verde pubblico. 
Capitolo IMU: tutti i proprietari pagheranno la tassa con l’aliquota minima consentita dalla legge; pagheranno con lo sconto del 50% dell’aliquota imposta, tutti i proprietari di abitazioni al momento inagibili ma recuperabili; saranno esentati dal pagamento, ovviamente, tutti i proprietari di abitazioni da demolire.

Commenti

Post più popolari