Chiarimenti sul mancato finanziamento U.N.R.R.A.

Nessun progetto potrà essere innestato per un labile ed eventuale finanziamento UNRRA.

Subito dopo la pubblicazione del post “Finanziamento U.N.R.R.A., San Fratello fuori per scelta”, abbiamo ricevuto una richiesta di pubblicazione da parte di una dipendente comunale.

''Leggendo quanto affermato dai signori consiglieri di minoranza ed indipendenti, sento il dovere di precisare: senza una struttura gestita con fondi comunali e perfettamente operante nel nostro territorio, che assista emarginati e senza fissa dimora o, altra struttura di analoghi requisiti, che operi per il recupero di alcolisti e tossicodipendenti, nessun progetto potrà essere innestato per un labile ed eventuale finanziamento UNRRA, nonchè senza la sicurezza che la struttura possa continuare ad operare con fondi comunali, anche dopo che si sia estinto il finanziamento concesso. Non travisando le cose e riversando le colpe sull'attuale amministrazione, si aiutano i più deboli, ma con la capacità di ascolto, aiuto e comprensione che contraddistinguono giornalmente il nostro Sindaco". 
[Mariateresa Salerno] 

Commenti

Post più popolari