Saronno e San Fratello già vicine in un giallo di Vasselli

La letteratura è più veloce. Il commissario Mezzasalma indaga e precorre i tempi.

di Roberto Banfi.
Un corto giurato fra Saronno e San Fratello: mentre le due cittadine pensano al gemellaggio, a unirle saranno presto anche le avventure del commissario Mezzasalma, il detective di Saronno nato dalla fantasia di uno scrittore e vignettista saronnese, Antonio Vasselli.

Nel nuovo libro la storia si articolerà proprio fra la città degli amaretti e il paese arroccato ai margini del Parco dei Nebrodi in Sicilia: in vista della presentazione ufficiale, che avverrà alla vigilia di Pasqua proprio a San Fratello, nei giorni scorsi Vasselli ha realizzato una serie di fotografie, impersonando egli stesso il commissario, che una volta montate daranno vita a un breve video. Si tratterà di un corto nel quale l’agente di polizia sarà ritratto in alcuni momenti di vita vissuta fra Saronno e San Fratello.

“Sono siciliano di origine, ma saronnese di adozione – dice Vasselli – è dunque mi sembrava naturale ambientare la prossima storia proprio fra due città che amo. Di San Fratello apprezzo le bellezze naturalistiche e il calore degli abitanti che anche stavolta si sono dati da fare per contribuire a questo shooting fotografico, curato dall’amico Armando Iannone, anche lui saronnese, e che diventerà il breve video che introdurrà il nuovo libro, quarta puntata delle vicende del commissario Mezzasalma”.

fonte: La Prealpina

Commenti

Post più popolari