Niente fondi per le giornate lavorative dei forestali

ECONOMIA
L’appello di ANCI Sicilia: “Auspichiamo che la vicenda trovi soluzione nel più breve tempo possibile assicurando a migliaia di famiglie il sostentamento necessario alla sopravvivenza ”.

"La grave situazione che si sta determinando sul fronte dei lavoratori forestali a causa della mancata attribuzione delle risorse finanziarie finalizzate al raggiungimento delle giornate lavorative previste dalla legge, rischia di compromettere la già precaria condizione in cui versa l’intero comparto”, ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di Anci Sicilia, intervenendo sulla vicenda che riguarda i lavoratori forestali della nostra Isola, i quali rischiano di dover sospendere la loro attività a causa della mancanza di fondi. 

“L’insoddisfazione di questi lavoratori, senza un intervento tempestivo da parte del Governo, potrebbe avere pericolosi risvolti sulla tenuta economico-sociale dei nostri Comuni – continua Orlando – rischiando di diventare incontenibile e di sfociare in problemi di ordine pubblico che gli amministratori locali, già costretti a far fronte alla difficile situazione finanziaria, non sarebbero in grado di fronteggiare”.

“Come Associazione dei Comuni siciliani auspichiamo – conclude Orlando – che la vicenda trovi soluzione, nel più breve tempo possibile, assicurando a migliaia di famiglie, per la maggior parte delle quali si tratta dell’unica fonte di reddito, il sostentamento necessario alla sopravvivenza ”.

Fonte: blogsicilia.it

Commenti

Post più popolari