Natale a San Fratello, i ringraziamenti dell'Amministrazione Comunale

L’amministrazione comunale di San Fratello, in sinergia con le associazioni locali ed ai molti volenterosi cittadini sanfratellani, ha organizzato il Natale 2015. Molti gli eventi che si sono  succeduti. Il primo progetto, che ha dato l’apertura all’evento è stato la Mostra dei Presepi Artigianali, svoltosi dal 7 dicembre al 6 gennaio, presso il Chiostro Francescano della Chiesa Maria SS. Assunta, promosso dal gruppo interparrocchiale e dall’associazione “VolereVolare”onlus.

La stessa associazione ha organizzato “Riviviamo il Natale”, un progetto portato avanti con l’aiuto dei soci e dì molti volontari, che si sono spesi a favore del sociale. L’accensione degli alberi natalizi in tutto il centro abitato, e nonostante l’atto vandalico che ha danneggiato le luci dell’apprezzato albero natalizio in piazza monumento, ha reso in pieno il clima natalizio e tutto e’ andato per il verso giusto.

Ventisei sono stati i presepi artigianali che spontaneamente i cittadini hanno costruito nei vari quartieri, tutti ben curati anche nei dettagli, essi sono stati il segno tangibile che i sanfratellani vogliono ogni anno rivivere il natale in tutte le sue sfaccettature. Proprio nei giorni vicino alle vacanze natalizie la pro-loco “Apollonia” ha organizzato una bella festa a sorpresa, con babbo natale e tanti dolci e doni, per i bambini della scuola per l’infanzia. 

Per i bambini e ragazzi della scuola elementare e per quelli delle medie,  ne e’ stata organizzata un altra all’insegna del divertimento, con animazione e dolci per tutti. Nei giorni 18,19 e 20 dicembre si sono svolti i “Mercatini dì Natale e della Solidarietà” che rientrano nel progetto “Riviviamo il Natale”, e che da tre anni creano un clima molto suggestivo, nel quale indispensabile e’ stata la collaborazione del “Piccolo Club della Creatività” insieme ad artigiani e hobbisti del comprensorio: Rosetta Salardino, maestro Nino Carcione, Betty Cortese, Antonella Aiello, Raffaella Nardone, Alfio Crivillaro, Sara Basile Gigante, Nuccia Indriolo, Marianna Timeo, Anto e Rosy hobbistica, il gruppo della Volere Volare e Graziella Mileti, che ringraziamo con immensa stima e affetto. 

Ha riscosso molto successo, tra i grandi e piccini, il giro in carrozza organizzato dall’Associazione Sportiva Cavallo Sanfratellano, e gli zampognari,  dono del Parco dei Nebrodi, e la collaborazione del gruppo interparrocchiale con babbo natale, mamma natale e gli elfi, hanno allietato le vie del paese coinvolgendo tutti i bimbi della nostra cittadina con le loro tipiche nenie natalizie. 

Un altro evento offerto dal “Corpo Bandistico San Benedetto il Moro” e’ stata la visita alla casa di riposo “Nuovi Orizzonti” che ha dato tanta gioia e divertimento anche agli anziani. A chiusura del 2015, con immensa soddisfazione da parte di tutti,  si e’ svolto il “Capodanno in Piazza”, evento che ha riscosso molto successo con grande partecipazione dì tanti ragazzi e dì tante famiglie. 

Dove ha fatto da padrone  l’allegria e  la voglia dì stare insieme. Tutti hanno festeggiato l’arrivo del nuovo anno all’insegna della “Speranza” per un mondo migliore. L’evento è stato patrocinato dal Comune e organizzato sempre dall’associazione “Volere Volare” onlus, e presentato dai bravissimi Antonio Latteri e Giuseppe Mirenda, che da par loro, hanno coinvolto i partecipanti divertendosi e facendo divertire. 

Mai in passato l’inizio del nuovo anno era stato organizzato in questi termini. Si puo’ dunque, senza ombra di dubbio affermare che si tratta della 1° edizione del capodanno in piazza! Infine, per chiudere le festivita’ natalizie, il 6 gennaio, oltre la premiazione della Mostra dei Presepi, nella Chiesa Madre, i partecipanti, sono stati allietati dal “Concerto dell’Epifania” abilmente eseguito dal quintetto “Marino Brothers”. 

Un concerto “classico” riarrangiato in chiave moderna che e’ stato particolarmente gradito dagli astanti. Nella stessa serata la pro-loco “Apollonia” ha organizzato “La Befanata” nel plesso comunale di piazza monumento, con zucchero filato, tanti gadget e giochi, insieme alle simpatiche “befane”, evento anch’esso molto gradito soprattutto dai piccoli e i giovani. Merito dei componenti dell’associazione che da sei anni riescono a regalare sorrisi e divertimento. 

Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito per la realizzazione degli eventi, dalle associazioni al singolo cittadino che si e’ reso disponibile, dai gruppi dei cittadini dei vari quartieri agli amici, dalle forze dell’ordine al gruppo inter-parrocchiale della Chiesa Madre di San Fratello, dal gentilissimo padre Salvatore Di Piazza all’Ufficio Turismo del Comune, dai commercianti a tutti quelli che nonostante il periodo di crisi e le problematiche che la nostra cittadina sta affrontando, credono ancora nella magia del natale.

l’Amministrazione Comunale
l’Assessore Carrini Antonella


Commenti

Post più popolari