Nebrodi Sicily, la qualità è servita

ECONOMIA
L'Ente Parco lancia ufficialmente il marchio per i prodotti tipici. I prodotti dovranno superare un complesso esame qualitativo. Una volta assegnato avrà una durata di soli tre anni, poi il prodotto dovrà riconquistarlo.

Giuseppe Romeo.
Nasce ufficialmente "Nenrodi Sicily", il marchio di qualità per i prodotti tipici dei Nebrodi. Il comitato esecutivo dell'Ente Parco ha infatti approvato il disciplinare per la concessione del marchio di qualità "Nebrodi Sicily". Si tratta dell'approdo finale di un progetto ambizioso, sostenuto con forza dal presidente Giuseppe Antoci, promosso nell'ambito dell'iniziativa delle "Strade dei Sapori" in partnership con l'omonima associazione di produttori.

L'obiettivo del marchio di qualità è contraddistinguere le produzioni d'eccellenza del territorio nebroideo, consentendone la riconoscibilità nel mercato e garantendo al consumatore il rispetto di un rigido protocollo di genuinità e sicurezza del prodotto e dell'azienda produttrice. A beneficiare potranno essere, in primis, le aziende agricole, enogastronomiche e turistiche dei Nebrodi, ma il beneficio potrà essere esteso anche ad attività artigianali, commerciali e imprenditoriali, oltreché a specifiche iniziative della pubblica amministrazione che rientrino nelle finalità di promozione e valorizzazione del territorio.

Le aziende che vorranno concorrere all'ottenimento del marchio "Nebrodi Sicily" dovranno dunque rispettare non solo ferree procedure di qualità del prodotto ma anche un percorso amministrativo aziendale improntato al rispetto delle leggi di settore e delle normative ambientali e di legalità. Un marchio di cui ciascun produttore potrà fregiarsi per tre anni e, alla scadenza, richiederne il rinnovo. Sarà a questo punto una commissione tecnica appositamente istituita all'interno del Parco dei Nebrodi, a valutare le richieste di concessione del marchio, i relativi requisiti delle aziende, il rispetto delle norme del disciplinare ed eventuali azioni ispettive di controllo.

Nebrodi Sicily rappresenterà dunque una straordinaria opportunità per ciascuna azienda del territorio di rendersi conoscibile ottenendo una certificazione di qualità del proprio prodotto ma, allo stesso tempo, comporterà l'impegno del produttore all'utilizzo di sistemi di produzione biologica sostenibili ed a collaborare col Parco per le iniziative legate alla politica ambientale e promozionale

fonte: gazzetta del sud

Commenti

Post più popolari