Fondi europei, è l'ora dei progetti

POLITICA
Vertice tra i sindaci, saranno affrontate le tematiche del personale e dei gruppi lavoro.

Mario Romeo.
Oggi pomeriggio, alle 16,30, i sindaci dei 21 comuni aderenti all'Area Interna Nebrodi, (capofila Sant'Agata Militello) Alcara Li Fusi, Caronia, Castel di Lucio, Castell'Umberto, Frazzanò, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mirto, Mistretta, Motta d'Affermo, Naso, Pettineo, Reitano, San Fratello, San Marco d'Alunzio, San Salvatore di Fitalia, Santo Stefano di Camastra, Tortorici, Tusa tornano a riunirsi in assemblea.

L'obiettivo è dare il via alla prima fase operativa: dotarsi di personale tecnico, economico o amministrativo di varie categorie, segnalando la disponibilità di personale con distacco dall'Ente. I primi cittadini dovranno quindi redigere un cronoprogramma per la costituzione dei Focus Group al fine di attivare i gruppi di lavoro che saranno costituiti da diversi attori locali per la costituzione della strategia condivisa.

I settori d'intervento sono quelli dell'Istruzione; Sanità; Sistemi agroalimentari e sviluppo locale; Tutela del territorio e delle comunità locali; Valorizzazione delle risorse naturali, culturali e del turismo sostenibile; Mobilità interna ed esterna; Risparmio e filiere di energia rinnovabile. Saranno quindi individuati i coordinatori dei gruppi di lavoro, scelti fra gli esponenti della società civile. Ciascuna commissione arriverà alla definizione progressiva di scenari, assi strategici e progetti che dovranno dare concretezza all'Agenda Territoriale. 

Le aree hanno tempo fino a novembre di quest'anno per definire programmi e progetti per presentarli all'APQ da sottoscrivere per accedere ai fondi europei della programmazione 2014-2020. Sono stati previsti per l'area nebroidea 32 milioni di euro per progetti finalizzati allo sviluppo economico, all'istruzione, viabilità e trasporti e sanità. Il percorso di lavoro dovrà definire una AGenda Territoriale dell'Area che illustra la situazione di partenza, la sua strategia d'area, opportunamente condivisa i progetti da mettere in cantiere.

fonte: gazzetta del sud

Commenti

Post più popolari