Nebrodi, opera di natura frutto di cultura

ATTUALITA'
I Nebrodi, rappresentano un territorio meraviglioso, ricco di grandi risorse non solo naturali e paesaggistiche, ma anche e soprattutto umane.

Giuseppe Salerno.
Uno degli slogan più belli pensati per il nostro territorio recita testualmente :<>. Quella cultura, quella sensibilità, quella lungimiranza che, hanno avuto le famiglie, la scuola le associazioni e tutte le agenzie educative presenti nel nostro territorio dove, tra l’altro, sono cresciuti e si sono formati giovani onesti e brillanti come Giuseppe Antoci e Daniele Manganaro. 

I Nebrodi, rappresentano un territorio meraviglioso, ricco di grandi risorse non solo naturali e paesaggistiche, ma anche e soprattutto umane. San Fratello, Cesarò, Tortorici sono luoghi meravigliosi ricchi di storia e che hanno dato alla nostra nazione uomini di grande cultura e di alto valore morale.

Caro Senatore, affermava Aristotele «Una hirundo non facit ver» ossia un’unica rondine non fa primavera. Con questo, non voglio certo affermare che sui Nebrodi non esiste la mafia, sarebbe come negare l’evidenza, esiste invece, tanto quanto in altri luoghi del nostro paese da nord a sud e con nomi diversi. 

San Fratello, panorama del quartiere Crocifisso con la chiesa omonima

Panorama di Cesarò, sullo sfondo l'Etna
Panorama del centro abitato di Tortorici

Non meritiamo di essere definiti mafiosi, vogliamo si la presenza delle forze di polizia e dello stato, ma vogliamo soprattutto mezzi e risorse per la crescita economica e tecnologica del nostro territorio e dei nostri giovani e, che tali risorse, siano amministrate da persone come Antoci e Manganaro, e le assicuro che, persone dotate di grande rettitudine e di alto valore morale ne abbiamo a migliaia. 

Pertanto, la invitiamo a riformulare la sua interrogazione parlamentare e, se proprio vuole, a chiedere scusa alle migliaia di persone laboriose e oneste presenti nelle nostre meravigliose comunità montane. Poi, se proprio ella volesse rendersi utile, metta a nostro servizio la sua esperienza per formulare un bando utile ad assegnare in piena legalità le terre sottratte alla delinquenza a cooperative formate dai nostri giovani disoccupati.

Commenti

Post più popolari