Parlate in dialetto ai vostri figli? Diventeranno più intelligenti

ATTUALITA'
I ricercatori hanno scoperto che i bambini che conoscono un dialetto, oltre alla lingua nazionale, godono degli stessi vantaggi cognitivi dei bambini che parlano più lingue.

Zeina Ayache.
I ricercatori hanno scoperto che i bambini che parlano due dialetti godono degli stessi vantaggi, a livello cognitivo, dei bambini che parlano due lingue distinte. La scoperta è interessante vista la quantità di dialetti che si parlano nei vari Paesi, ci basta pensare all'Italia per farci un'idea di ciò di cui stiamo parlando e per comprendere anche l'importanza di mantenere viva questa forma linguistica. Lo studio, intitolato “The effect of childhood bilectalism and multilingualism on executive control”, è stato pubblicato su Cognition.

Quando si parla di vantaggi a livello cognitivo per i bambini bi e multilingue ci si riferisce ad una maggiore attivazione delle funzioni esecutive, quelle che riguardano l'attenzione e il problem solving per intenderci, questo non significa che siano necessariamente più intelligenti, solo più attivi a livello cerebrale. Per comprendere se questi stessi vantaggi possano essere riscontrati anche nei bambini che parlano più dialetti, i ricercatori hanno testato il controllo esecutivo (processi come l'osservazione dell'ambiente, i livelli di attenzione e la capacità di ignorare informazioni irrilevanti) di 64 bambini bi-dialettali, 47 bambini multilingue e 25 bambini che parlavano una lingua sola.

I bambini che parlavano più lingue o dialetti hanno ottenuto risultati migliori rispetto a quelli che parlavano una lingua soltanto, soprattutto in relazione a processi cognitivi come la memoria, l'attenzione e la flessibilità cognitiva. Lo studio, spiegano i ricercatori, mostra inoltre che le lingue parlate in casa non debbano essere necessariamente diverse tra loro, i dialetti italiani, ad esempio, sono infatti simili all'italiano stesso.

In conclusione, quanto scoperto dovrebbe farci riflette sull'importanza che hanno, sia a livello culturale che cognitivo, i nostri dialetti che, con il passare del tempo stiamo purtroppo dimenticando.

fonte: scienze.fanpage.it


Commenti

Post più popolari