Nessuno stop alla campagna antincendio. La Regione trova le risorse

PREVENZIONE
La Commissione Bilancio all’Ars si è impegnata a garantire la prosecuzione della campagna sbloccando interamente le somme autorizzate per l’antincendio con la legge di stabilità 2016.

Teresa Sanfilippo.
Nessuno stop per i forestali e la campagna antincendio. La Regione ha trovato le risorse economiche per la prosecuzione del servizio scongiurando così la sospensione delle attività che a questo punto potranno proseguire fino al 15 ottobre, termine fissato dalla legge. 

La Commissione Bilancio all’Ars si è impegnata a garantire la prosecuzione della campagna sbloccando interamente le somme autorizzate per l’antincendio con la legge di stabilità 2016.  Con il decreto, la commissione bilancio all’Ars, ha reso disponibili anche le residue somme pari a 50 milioni di euro rimaste bloccate della legge finanziaria  in attesa dell’accordo con lo Stato.

Dopo che il comando corpo forestale aveva deciso di procedere alla sospensione dell’attività antincendio al raggiungimento delle 91 giornate di lavoro, i sindacati si sono mobilitati da subito per chiedere il ritiro immediato del provvedimento e la prosecuzione delle attività. 

Con l’audizione a Palermo, le Segreterie sono riuscite a far impegnare il Governo regionale per l’assegnazione di ulteriori risorse economiche. L’allarme sul futuro lavorativo del comparto antincendio era stato lanciato giorni fa quando il Comando del Corpo forestale regionale aveva denunciato la criticità economica in cui versa il settore, facendo emergere l’insufficienza delle risorse finanziarie:” 

L’ultima stagione estiva è stata segnata da danni incalcolabili al nostro patrimonio boschivo ed al nostro territorio: già dalla prossima finanziaria bisognerà individuare risorse adeguate e sarà indispensabile organizzare il servizio all’interno di un progetto di riordino complessivo del settore, per tutelare e valorizzare il nostro verde”.

fonte: amnotizie.it

Commenti

Post più popolari